Suburra 3 in arrivo a fine Ottobre

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Direttamente dal canale ufficiale di Netflix su Facebook, attraverso un nuovo trailer video, sono state fornite delle preziose informazioni riguardo l’ultima ed attesissima stagione finale della serie tv Suburra.

Aureliano (Alessandro Borghi), Spadino (Giacomo Ferrara) e tutti i principali protagonisti dello show basato sull’omonimo film del 2015 diretto da Stefano Sollima, torneranno quindi in azione a partire da Venerdì 30 Ottobre con Suburra 3, in attesa ancora di capire quanti saranno gli episodi che contraddistingueranno l’ultimo show.

Ecco l’annuncio ufficiale:

Il trailer di Suburra 3

Cos’altro sacrificheranno per prendersi Roma? Suburra 3, la stagione finale, su Netflix dal 30 ottobre.

Per quanto riguarda la terza stagione, vengono confermati al cast (oltre ai due protagonisti già menzionati sopra) anche Claudia Gerini nelle vesti dell’affascinante Sara Monaschi, Francesco Acquaroli (il Samurai) e Filippo Nigro (il politico Amedeo Cinaglia).

La trasformazione di Spadino e Aureliano sul set

Trama Season 3 Suburra – Spoiler

Dopo il tragico suicidio di Lele, incapace di convivere con il senso di colpa generato dai crimini commessi, e l’inaspettato risveglio dal coma di Manfredi, capo del clan Anacleti, gli equilibri di potere tra tutti i personaggi sono di nuovo messi in discussione. La terza stagione si sposta tra le strade e i vicoli di Roma e provincia per raccontare ancora più da vicino il mondo del Crimine. Chi vincerà la battaglia all’ultimo sangue per ottenere il potere sulla città?

Articoli correlati: 

Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701