Annunciata la nuova serie TV a tema esport “GG”

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Si chiama semplicemente “GG” (che nello slang videoludico sta per “ben fatto” o “ottimo lavoro”) la nuova serie televisiva interamente incentrata sulla carriera di una professionista esport.

La serie, voluta e sviluppata da CBS e CW, network che ha già messo la sua firma su diverse serie di successo (due su tutte: Arrow e Flash), ruoterà intorno alla storia della protagonista, una giocatrice professionista intenta a sfondare nel mondo delle competizioni esport.

La trama, già di per se interessante, andrà certamente a toccare temi molto importanti ed ancora troppo poco discussi come gli ostacoli e le barriere incontrate da una donna nella sua ascesa al successo sportivo, in quello che è da sempre considerato (il mondo dei videogiochi competitivi) un mondo a netta maggioranza di maschi.

La producer dello show Kim Moses ha recentemente spiegato che faranno parte di GG anche Debbie Liebling (nota per South Park, Dodgeball: A True Underdog Story) e Daisy Gardner (che ha invece partecipato alla scrittura di Californication), mentre J Moses, CEO e fondatore di Simulmedia (casa che ha realizzato, oltre al resto, anche il celebre titolo GTA) rivestirà il ruolo di consulente speciale per la serie per il mondo dei videogiochi.

Purtroppo non sono ancora note le informazioni riguardo al cast o le probabili date di uscita. Quello che al momento sappiamo per certo è che la serie è in produzione, e che non dovremo quindi attendere molto altro tempo per scoprirne di più.

Articoli correlati: 

Fonte immagine copertina: Wallpaperboat.com

Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701