rebirth island

Jukeyz, Fifakill e Lenun vincono lo Swagg Invitational; prossimo torneo a Rebirth Island, per il Miami Wrecked Royale!

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Rebirth Island – La scena competitiva di Call of Duty Warzone è nel pieno del suo svolgimento con numerosi tornei internazionali che vengono ospitati praticamente ogni 2/3 giorni, che tengono altissima l’attenzione della community e dei professionisti attorno a Verdansk.

Se due giorni fa segnalavamo lo storico secondo posto degli italiani Kyborg, BBlade e SavyUltras al ROKKR Royale, oggi torniamo a parlare di competitivo segnalando la recente vittoria del terzetto di Jukeyz al FaZe Swagg Warzone Invitational Tournament, altro evento con ben 100 mila Dollari in palio.

Insieme a Jukeyz c’erano anche Lenun ed il fortissimo Fifakill, fresco vincitore (come Jukeyz) della fase europea dei mondiali di Warzone, un vero schiacciasassi che sta continuando a vincere e “convincere” grazie alle sue straordinarie capacità.

Il team è riuscito a totalizzare ben 105 punti, precedendo il team di Destroy (insieme a lui Zlaner e Clutchbelk) fermo a 88 punti, ed anche il team di Pickinickbasket (Oakleyboiii e Nick000lfn gli altri due teammate) che non riesce invece ad andare oltre gli 85 punti.

“Deludono” invece Tommey, Aydan e Huskerrs che, con 83, 82 e 79 punti restano fermi con i loro rispettivi team fuori dal podio e quindi anche dalla parte “alta” della classifica, dovendosi accontentare del raggiungimento della Top10.

Quali sono i prossimi impegni in arrivo e perchè Rebirth Island? 

Il prossimo torneo in calendario è quello del 21 di Agosto, che si terrà interamente in “LAN”, e quindi con tutti i giocatori protagonisti che giocheranno dal vivo tra loro. L’evento di cui stiamo parlando è il Miami Wrecked Royale, torneo estremamente particolare che si svolgerà su Rebirth Island in modalità coppie.

Quello di Miami sarà il primo vero evento LAN giocato in coppie, e darà la possibilità a chiunque si trovi nei paraggi di Miami, in Florida, di poter partecipare a questo singolarissimo torneo.

Non sappiamo bene perchè sia stata scelta Rebirth Island e non Verdansk come mappa da giocare, anche se potrebbe tranquillamente essere una scelta voluta dagli organizzatori e non un qualche “obbligo” dovuto all’evento che sta per iniziare oggi su Warzone.

Non ci resta che aspettare comunque, sperando di scoprire presto altri succosi dettagli su queste attività.

Articoli correlati: 

Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701