Ozark, annunciata l’ultima stagione (che sarà più lunga)

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Attraverso una serie di annunci pubblicati direttamente dai protagonisti sui social abbiamo scoperto che la serie televisiva Ozark avrà una quarta ed ultima stagione, con anche i primi dettagli che la riguardano direttamente.

A differenza delle precedenti tre, la prossima season sarà infatti caratterizzata dal fatto che avrà ben 14 episodi (anche se lo show verrà diviso in due tronconi separati), 4 in più di quanto abbiamo visto nelle altre occasioni.

A rivelarne, almeno in parte, il perchè è stato il protagonista, regista e produttore esecutivo Jason Bateman, che attraverso un comunicato stampa, insieme allo showrunner Chris Mundy, ha spiegato che i guai e le situazioni “complicate” che andranno a riguardare presto i Byrde richiedevano più tempo per dare un degno finale allo show.

Già vincitore di due Emmy, Ozark è una delle serie originali Netflix di maggior successo, ed era assolutamente prevedibile che il network investisse per una season risolutiva. Cindy Holland, vice presidente dei contenuti originali di Netflix, ha infatti dichiarato che Ozark è un drama che ha affascinato il pubblico di tutto il mondo e che ha riscosso un enorme successo di critica, aggiungendo che in Netflix non “vedono l’ora di vedere come il viaggio dei Byrde volgerà al termine”.

Purtroppo nessun altro dettaglio è stato rilasciato in merito alla serie, ma non appena disponibili pubblicheremo nuove ed ancor più aggiornate informazioni.

Articoli correlati: 

Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701