Curon

Curon: in arrivo su Netflix il supernatural drama italiano

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Netflix ha finalmente rivelato con un post sui social, la data di uscita della nuova serie originale italiana, intitolata “Curon“.

Prodotto da Indiana Production, lo show sarà disponibile dal 10 giugno 2020 sulla piattaforma di streaming. Curon è un supernatural drama in cui mistero, leggenda e realtà si fondono per dare vita ad un racconto capace di trasportare gli spettatori in un incredibile viaggio alla scoperta di se stessi e della propria identità.

La serie, è composta da sette episodi e vede alla regia Fabio Mollo e Lyda Patitucci. La scrittura è affidata ad Ezio Abbate, head writer del progetto e noto per il suo lavoro sulla sceneggiatura di Suburra – La Serie. Prima serie originale italiana targata Netflix. Abbate è affiancato dagli autori Giovanni Galassi, Ivano Fachin e Tommaso Matano. Tra le location scelte per le riprese, il paese di Curon (Alto Adige) che dà il titolo alla serie, e Bolzano.

Curon

Curon: trama e cast

Curon segue la vicenda di Anna, madre di due gemelli adolescenti, Mauro e Daria, con i quali decide di far ritorno nel suo villaggio natale del Nord Italia. Una volta però arrivati nell’inquietante paesino di Curon, la donna scompare misteriosamente nel nulla, costringendo i due fratelli a dare inizio a una disperata ricerca della propria madre.

Il cast di Curon è composto da:

  • Valeria Bilello è Anna
  • Luca Lionello è Thomas
  • Federico Russo è Mauro
  • Margherita Morchio è Daria
  • Anna Ferzetti è Klara
  • Alessandro Tedeschi è Albert
  • Juju Di Domenico è Miki
  • Giulio Brizzi è Giulio
  • Max Malatesta è Ober
  • Luca Castellano è Lukas
  • Filippo Marsili è Albert da giovane

Il misterioso campanile di Curon

Curon Venosta, in provincia di Bolzano, è un comune noto per la presenza di una chiesa antica di cui oggi si vede solo il campanile. Il resto dell’edificio è infatti completamente sommerso dalle acque del Lago di Resia. Sebbene le campane siano state rimosse da oltre cinquant’anni, secondo la leggenda è possibile sentirne ancora il suono in alcune giornate di inverno. Il paese, avvolto in questo alone di mistero, diventa a tutti gli effetti un personaggio della storia.

Voi cosa ne pensate? Siete incuriositi dalla trama? Vi consigliamo di dare un’occhiata al teaser trailer pubblicato pochi mesi fa da Netflix e di restare sintonizzati con noi per seguire tutti gli aggiornamenti.

Articoli consigliati:

Il video

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701