Nemesis dichiara: “non capisco il role swap di Bwipo”

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Durante una recente diretta streaming, Nemesis (ex midlaner dei Fnatic), ha fatto delle dichiarazioni piuttosto importanti sui recenti cambiamenti di roster della sua ex squadra. Lo sloveno, ora content creator dei Gen.G, non riesce a capire il role swap di Bwipo, che si sposterà in jungle per far spazio ad Adam.

Le dure dichiarazioni di Nemesis

Un toplaner migliore

Come sappiamo ormai da qualche giorno, i cambiamenti di roster in casa Fnatic sono stati ufficializzati, con diverse polemiche annesse. Gli arancio-neri hanno salutato Selfmade, ora jungler dei Vitality, e “costretto” Bwipo a cambiare ruolo per lasciare la toplane al giovane Adam.

Proprio questa manovra dei Fnatic ha lasciato perplesso Nemesis che, interrogato dalla chat, ha rilasciato delle dichiarazioni importanti durante una sua diretta. Lo sloveno non riesce a spiegarsi il role swap del suo ex compagno Bwipo, in quanto lo ritiene un toplaner “decisamente migliore di Adam“.

ENG

“I think that the change it’s just awkward. I would bet a lot a things that Bwipo it’s a way better toplaner than Adam is. Just way better. So i don’t understand why they would make him be a jungler when i think that he’s a better toplaner. That’s the confusing part.”

ITA

“Credo che il cambiamento sia strano. Scommetterei un sacco di cose sul fatto che Bwipo sia un toplaner migliore di Adam. Molto migliore. Proprio non capisco perché loro vogliono che sia un jungler, in quanto io penso che sia migliore come toplaner. Questa è la parte che mi confonde.”

Fate attenzione ai Vitality

Nemesis, durante la stessa diretta streaming, ha anche espresso il suo pensiero sulla nuova formazione dei Vitality. Secondo lo sloveno, la squadra presenta un roster nettamente migliore, che potrà migliorare i risultati dello spring split. L’aggiunta di pedine importanti come SLTSelfmadeLIDER danno un valore aggiunto al team, che potrebbe anche lottare per i primi tre posti in stagione regolare.

Articoli correlati

Immagine di copertina via LoL Esports

Mario "Rios" Cristofalo

Sono un appassionato di videogiochi sin da quando ne ho memoria. La mia crescita è stata caratterizzata delle console Nintendo (grazie ai Pokèmon), e poi dall'esplosione di Xbox anche in Italia. Nel 2018, però, mi sono avvicinato al mondo di League Of Legends di cui mi sono perdutamente innamorato. Ad oggi mi occupo di LoL, ma anche di tutto ciò che è interessante nel mondo videoludico e tech in generale. Per info e collaborazioni: [email protected]

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701