Walking Dead : World Beyond – il trailer dello spin-off “teen-zombie” della celebre saga è online

Walking Dead : World Beyond – il trailer dello spin-off “teen-zombie” della celebre saga è online

Profilo di Anthrax
 WhatsApp

Il nuovo spin-off della celebre saga di Walking Dead andrà in onda su AMC nella primavera 2020

I progetti che gravitano attorno al mondo di “The Walking Dead” sono numerosi e variegati, con esperimenti di successo come “Fear the Walking Dead” e perfino una trasposizione cinematografica in arrivo annunciata al Comic-con di San Diego.
Tra questi esperimenti si inserisce World Beyond, un nuovo spin-off della saga che punta a “svecchiare” il cast di protagonisti, con nomi e volti tutti nuovi e a trattare, stando alla sinossi fin’ora rilasciata, ciò che accade alla “Prima Generazione di Nati dopo la catastrofe zombie”.

Sono assicurati alcuni rimandi alla serie originale, tra cui la somiglianza molto evidente degli elicotteri visti nel trailer con quello visto trasportare Rick Grimes. Coincidenze?

Lo scopriremo nella primavera 2020! Che hype avete per Walking Dead : World Beyond? 

Il Trailer

The Boys 4, anche un “indizio/easter egg” su Call of Duty durante l’episodio 1

The Boys 4, anche un “indizio/easter egg” su Call of Duty durante l’episodio 1

Profilo di Stak
14/06/2024 18:49 di Marco "Stak" Cresta
 WhatsApp

Tra i tantissimi spettatori che da ieri sera hanno “divorato” le prime tre puntate di The Boys, siamo sicuri che in molto pochi avranno notato un dettaglio in tema “Call of Duty“…

Evitando eventuali spoiler, vi basti sapere che in una scena dedicata al team dei 7 nella Vought Tower, si intravedono su un monitor vari papabili “candidati” per l’arruolamento nella squadra. Mentre Ashley Barrett mostra a Patriota e gli altri i vari profili, alcuni hanno notato un chiaro riferimento a Call of Duty, nello specifico all’interno del profilo del super Wrangler.

Tra le “abilità speciali” di Wrangler, notiamo quindi che è molto skillato nell’hip fire (la tecnica di sparo per la quale si fa fuoco senza entrare in modalità mirino), nel quick scope (quando un cecchino colpisce, solitamente headshot, un istante dopo essere entrato in modalità mirino), e nello “slide cancel“.

L’ultimo citato, lo ricordiamo, rappresenta una vera e propria meccanica di movimento, praticamente esclusiva per COD, grazie alla quale i giocatori ricaricano anticipatamente lo “sprint tattico”.

Il teaser/easter egg di Call of Duty su The Boys

Questi “indizi” potrebbero rappresentare un semplice easter egg, una “dimostrazione d’amore” tra i due franchise, già intrecciati da un importante crossover che si concretizzò su Warzone l’anno scorso. Potrebbe però anche essere un chiaro “indizio” su quale sarà una delle prossime skin in arrivo su COD, sicuri del fatto che il crossover tra The Boys e Warzone del 2023 non sarà certamente l’ultimo tra le due opere.

Durante la giornata di ieri inoltre, è tornato nuovamente disponibile all’interno dello shop ufficiale il bundle su Firecracker. Una delle indiscusse protagoniste delle prime 3 puntate di The Boys 4.

Avete notato altri riferimenti o “indizi” che riguardano Call of Duty nella nuova stagione di The Boys? Fatecelo sapere nei commenti: la discussione, come sempre, è aperta!

  • Articolo realizzato in collaborazione con la community di riferimento di Warzone d’Italia (Facebook)

Articoli correlati: 

The Boys: Antony Starr spiega perché Patriota batterebbe Superman

The Boys: Antony Starr spiega perché Patriota batterebbe Superman

Profilo di Gosoap
29/05/2024 10:55 di Amin "Gosoap" Bey El Hadj
 WhatsApp

Una delle discussioni più accese degli ultimi anni è stata se il minaccioso super Patriota di The Boys potrebbe battere Superman. Ora, Antony Starr in persona ha espresso la sua opinione.

La questione è emersa durante un’intervista con ScreenRant in vista della premiere della quarta stagione di The Boys, quando Starr è stato interrogato sui commenti del co-protagonista Jack Quaid riguardo a un potenziale scontro tra Patriota e Superman.

Quaid, che dà voce a Superman nello show animato “My Adventures with Superman”, aveva affermato che Superman batterebbe Patriota . Secondo lui, Superman vincerebbe senza dubbio, anche se la sua versione di Superman non sia ancora molto forte, alla fine troverebbe un modo.

Starr, tuttavia, ha subito contestato questa affermazione, dicendo che Patriota batterebbe Superman senza alcun dubbio.

“Ecco perché Patriota batterebbe Superman,” ha spiegato Starr. “Non c’è il fattore Kryptonite, e “Homie” combatterebbe in modo sporco. È il tipo che direbbe, ‘Oh, mi hai sconfitto!’ mentre cade e poi si rialza e ti butta sabbia negli occhi.”

Patriota vs Superman

Patriota è sicuramente uno dei personaggi più scorretti, come abbiamo visto in The Boys. Che si tratti di convincere le persone a saltare verso la morte, di implodere i timpani di super ciechi o di lasciar cadere tranquillamente un intero aereo di persone nell’oceano, ha dimostrato di essere capace di qualunque cosa.

“Mentre Superman è sempre il tipo da “Oh, non farei mai questo. Oh, ci sono bambini innocenti che potrebbero essere feriti.” Patriota userebbe i bambini come scudo umano,” ha spiegato Starr.

Il dibattito su Patriota contro Superman va avanti da anni, sin dal debutto dei fumetti di The Boys della Dynamite nel 2007. Anche se la versione di Patriota che vediamo nei fumetti è più vile e spietata di quella vista finora nello show, non è mai stato chiaro se potrebbe effettivamente battere Superman.

Che ne pensate community? Come al solito la discussione è assolutamente aperta!

Articoli correlati

Il Signore degli Anelli: Gli Anelli del Potere, svelati teaser e data d’uscita della stagione 2

Il Signore degli Anelli: Gli Anelli del Potere, svelati teaser e data d’uscita della stagione 2

Profilo di Stak
14/05/2024 18:11 di Marco "Stak" Cresta
 WhatsApp

Con un nuovo post dedicato su X, Amazon Prime ha svelato svariate novità che riguardano la nuova stagione de “Il Signore degli Anelli: Gli Anelli del Potere“…

Milioni di appassionati fan aspettano con trepidante ansia la pubblicazione della Stagione numero 2, che a questo punto ha finalmente una data di rilascio… Amazon ha infatti confermato che la nuova season inizierà Giovedì 29 Agosto in esclusiva per tutti gli abbonati Prime.

Per quanto riguarda la trama, questa volta sarà assolutamente centrale l’Oscuro Signore Sauron, interpretato nuovamente da Charlie Vickers.

Lo stesso Charlie Vickers è anche il protagonista del nuovo poster ufficiale della Stagione 2 de Il Signore degli Anelli: Gli Anelli del Potere, che potrete gustare scrollando leggermente in basso.

Il teaser trailer de Il Signore degli Anelli: Gli Anelli del Potere Stagione 2

Nella seconda stagione de Il Signore degli Anelli: Gli Anelli del Potere, Sauron è tornato. Scacciato da Galadriel, senza esercito né alleati, l’Oscuro Signore in ascesa deve ora contare sulla sua astuzia per ricostruire la sua forza e vigilare sulla creazione degli Anelli del Potere, che gli permetteranno di soggiogare tutti i popoli della Terra di Mezzo alla sua sinistra volontà. Partendo dalla portata epica e dall’ambizione della prima stagione, questo nuovo capitolo immerge anche i personaggi più amati e vulnerabili in una crescente ondata di oscurità, sfidando ciascuno a trovare il proprio posto in un mondo che è sempre più sull’orlo del baratro.   Elfi e nani, orchi e uomini, stregoni e Pelopiedi… mentre le amicizie si incrinano e i regni cominciano a sfaldarsi, le forze del bene lotteranno sempre più valorosamente per aggrapparsi a ciò che per loro conta più di tutto… esserci l’uno per l’altro.

Il nuovo poster

Seguiranno nuovi aggiornamenti. Nel caso siate interessati, ecco alcuni speciali che gli appassionati del Signore degli Anelli potrebbero apprezzare…

Articoli correlati: