Tom Cruise

George Clooney parla della sfuriata di Tom Cruise

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Certamente la notizia della giornata di ieri è stata la sfuriata di Tom Cruise sul set di Mission: Impossibile 7. Infatti Tom Cruise negli scorsi giorni si è infuriato contro due membri della troupe che non rispettavano le distanze previste dalle norme anti-Covid 19.

Ne abbiamo parlato di questa notizia qui:

L’audio della sfuriata di Tom Cruise non è passata di certo inosservata. Infatti le parole dure e colme di rabbia hanno scioccato moltissime persone, alcune sono d’accordo con lui, altri un po’ meno.

La questione è stata commentata anche da George Clooney in una recente intervista rilasciata ad Howard Stern. Qui la star da ragione a Tom però con qualche appunto. Ecco qui sotto le sue parole:

Non ha reagito in maniera eccessiva perché è davvero un problema. Un mio amico è assistente di regia in uno show televisivo e, di recente, gli è accaduta la stessa identica cosa, solo che non c’è stata la stessa risonanza.

Non avrei avuto una reazione così eccessiva, non avrei fatto fuori gente. Sei pur sempre in una posizione di potere e non è semplice, sai? Però sei, appunto, responsabile di tutti e su quello ha ragione da vendere. Se una produzione come quella si ferma, un sacco di gente finisce per perdere il lavoro. Le persone devono capirlo e comportarsi di conseguenza.

Ha continuato poi:

Poi dopo non è nel mio stile richiamare tutti all’ordine in quel modo. Anche se capisco perché l’ha fatto. Non ha torto. Posso solo dire che io probabilmente avrei reagito in modo differente, ma va anche detto che non so nulla delle circostanze, magari era la decima o quindicesima volta che accadeva.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701