Prison Break

Prison Break: Wentworth Miller abbandona la serie

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Arrivano brutte notizie per i fan della serie Prison Break che vedono andar via uno dei personaggi più simbolici dell’intera serie tv. Infatti Wentworth Miller, interprete del protagonista della serie Michael Scofield, ha annunciato su Instagram di voler abbandonare la serie tv.

Prison Break

L’attore ha dichiarato che la decisione è scaturita dal fatto di non voler più interpretare personaggi etero ma solo personaggi omosessuali, infatti ha dichiarato:

“Sono fuori da Prison Break. Ufficialmente. Semplicemente non voglio interpretare personaggi etero. Le loro storie sono state raccontate (e raccontate sempre di più)” 

Ha inoltre aggiunto:

“Non mi preoccupo di me, io non posso essere bullizzato in questo spazio. Ho io il potere su questo profilo. Elimina, blocca disattiva etc… Ma ho deciso di disattivare i commenti perché penso ai giovani gay che potrebbero capitare su questa pagina, ragazzi che magari hanno fatto coming out da poco o che stiano esplorando l’idea. Non voglio che si sentano esposti a queste stronzate” 

Nel 2013 Wentworth ha fatto coming out e ha sempre lottato affinché la comunità LGBT avesse il giusto spazio e un rappresentate all’interno del mondo di Hollywood. Sul suo profilo è stato spesso vittima di commenti offensivi e dunque privi di senso, ciò lo ha portato giustamente a disattivarli in maniera definitiva.

Dominic Purcell, interprete del fratello di Michael Scofield, ha subito mostrato il suo sostegno verso le dichiarazioni dell’attore e ha infatti risposto:

“Ti sostengo completamente e capisco il tuo pensiero. Sono felice tu abbia preso questa decisione per la tua salute e la tua verità”

Non ci resta dunque che dare il nostro supporto alla sua decisione e speriamo che i commenti omofobi e pieni di odio insensato possano cessare una volta per tutte.

Potrebbe interessarti anche:

 

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701