Love-in-time-of-Corona-

Love in the Time of Corona: ecco il primo trailer ufficiale

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Love in the Time of Corona, miniserie in quattro episodi creata da Joanna Johnson (Good Trouble) debutterà negli USA sulla rete Freeform in due serate evento il 22 e il 23 agosto.

La serie, come si deduce dal trailer appena rilasciato, promette di offrire una visione inedita dell’amore ai tempi del Coronavirus sotto diverse sfumature. Love in the Time of Corona è stata girata da remoto, usando come set le vere case degli attori, e seguirà diverse storie che si intrecceranno tra loro.

La trama ruota attorno alle storie dei protagonisti durante i primi giorni di quarantena. E non solo, si spingerà fino agli eventi più recenti che hanno portato l’ondata di proteste del movimento Black Lives Matter.

Love in the Time of Corona: i personaggi

I personaggi con cui avremo a che fare sono James (Leslie Odom Jr.) e Sade (Nicolette RobinsonThe Affair), una coppia di sposi che ha vissuto spesso a distanza. A causa dell’emergenza, sono costretti a vivere di nuovo sotto lo stesso tetto dopo che la pandemia ha fatto perdere il lavoro a James.

I coinquilini Oscar (Tommy DorfmanTredici) ed Elle (Rainey QualleyMad Men) si trovano invece a chiedersi se la loro amicizia possa diventare qualcosa di più. Paul (Gil BellowsAlly McBeal) e Sarah (Rya KihlstedtStreghe) fingono invece di essere ancora una coppia felice per amore della figlia Sophie (Ava Bellows) tornata a casa dal college a causa della pandemia (anche se, a sua insaputa, sono separati).

Infine Nanda (L. Scott CaldwellAll Rise) è una donna testarda che non riesce a festeggiare il 50° anniversario di matrimonio con il marito perché, sempre a causa della pandemia, lui non può lasciare la clinica di riabilitazione in cui si trova.

Quattro storie d’amore, presente o passato e quattro diverse visioni delle relazioni e della ricerca di vicinanza e connessione durante questi tempi di distanziamento sociale.

Voi cosa ne pensate? Fatecelo sapere nei commenti.

Articoli correlati:

Il trailer

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701