Warzone separato da MW, bombardamenti di precisione meno letali nei palazzi e più armi shotgun: queste le ultime richieste dei giocatori di COD

Warzone separato da MW, bombardamenti di precisione meno letali nei palazzi e più armi shotgun: queste le ultime richieste dei giocatori di COD

Profilo di Stak
 WhatsApp

Bombardamenti di Precisione, Shotgun e altro – I mesi che ci separano dall’uscita di Call of Duty Vanguard, attesissimo nuovo titolo del franchise in arrivo in questo 2021, saranno importantissimi per capire come si evolverà il percorso del battle royale rispetto ai vari giochi multiplayer che si susseguono di anno in anno.

Uno degli argomenti più “caldi” riguarda certamente il futuro di Warzone e di Modern Warfare, con i giocatori attivi sul multiplayer del titolo 2019 che preferirebbero vedere finalmente (e definitivamente) staccato il loro gioco dal Battle Royale.

La preoccupazione di questi player è legata ai numerosi (e giganteschi) aggiornamenti che riceve frequentemente Warzone, e che i giocatori di Modern Warfare sono costretti a scaricare pur non volendo accedere alla versione BR di COD.

Metaphor spiazza tutti con il PP19 Bizon (buffato), mentre MuTeX (con 41 kill) ammette: “il Fara è ancora il Re degli AR”

Separando una volta per tutte Warzone da Modern Warfare (ammesso che sia possibile, ovviamente), i giocatori avrebbero modo di risparmiare molto spazio sul disco, pur continuando ad aggiornare la loro versione con tutti gli ultimi contenuti pubblicati.

Le modifiche da fare subito: più armi shotgun e bombardamenti di precisione meno “rotti”

I giocatori di Call of Duty Black Ops e di Warzone hanno invece presentato almeno altri due interessanti punti al cospetto dei devs, che devono però ancora rispondere su entrambi gli argomenti.

Il primo riguarda il fatto che il bombardamento di precisione appare spesso come troppo forte ed assolutamente sregolato, capace di mandare al tappeto (o di finire) anche alcuni giocatori ben nascosti dentro le case. La situazione sembra in particolare riguardare gli operatori che si trovano nei dintorni di Prison, con alcuni di questi che hanno segnalato bombardamenti di precisione killer anche trovandosi al primo piano, ben all’interno della struttura.

Have they ever addressed the ridiculous down radius inside buildings of the Precision Airstrike? from CODWarzone

In merito molti giocatori hanno confermato che il problema esiste da tempo “immemore”, e che non sarebbe questa la prima volta che l’eccessiva forza (e precisione) dei bombardamenti finisce su Reddit.

In attesa di scoprire cosa avranno da dire gli sviluppatori in merito alla questione, vogliamo infine riportare l’ultima tra le più interessanti “richieste” scovate in queste ultime ore sui social…ovvero quella per la quale, con l’aggiornamento di metà stagione, in molti gradirebbero vedere in azione almeno un nuovo shotgun su Black Ops.

Guardando il numero di armi presenti per ogni categoria, è impossibile non notare la differenza evidente nel numero di modelli disponibili, con Black Ops che offre al momento solamente 3 fucili shotgun. In merito non sono neanche mancate le proposte dei giocatori, con alcuni che hanno ipotizzato il sovietico KS-23 come uno degli shotgun più indicati da aggiungere al gioco.

Speciale Rebirth: AK47, Milano821 ed RPG (anti-camper) le armi consigliate da usare nella piccola mappa!

Cosa ne pensate community?
Condividete il fatto che i bombardamenti di precisione siano alcune volte “rotti”, e che servirebbero più shotgun all’interno del gioco?

La discussione, come sempre, è aperta!

Articoli correlati: 

Successo strepitoso per la God Wager “KINGS” di Moonryde: BBlade vince con un finale da brividi!

Successo strepitoso per la God Wager “KINGS” di Moonryde: BBlade vince con un finale da brividi!

Profilo di Stak
 WhatsApp

Forse uno degli spettacoli più divertenti degli ultimi tempi quello che abbiamo visto in scena alla God Wager di Moonryde!

Madre di tutte le sfide competitive, la God Wager è un testa a testa tra due giocatori di Warzone su chi riesce a fare più kill. Il formato estremamente semplice si presta a meraviglia per lo spettacolo, con i 140 e più giocatori che compongono la lobby a fare da “prede” per i due cacciatori alla ricerca del kill score migliore possibile.

Questa edizione, ribattezzata “Kings“, vedeva protagonisti solamente dei super pro, giocatori estremamente forti che hanno già dimostrato di essere dotati di un talento superlativo.

I “mitici 4” erano Bblade, JezuzJrr, Waartex e Predax, con i primi due che si sono sfidati nella finalissima per 1°/2° posto, e con i restanti due che hanno invece giocato nella finalina iniziale.

Se la battaglia per il terzo posto ha visto un Waartex in magnifico stato di forma (capace di vincere con un netto 4-0), la finale è stata una delle partite più combattute di sempre… Una magnifica epopea… Jezuz e Bblade hanno infatti avuto bisogno di ben 11 partite per stabilire quale dei due fosse il migliore!

Finale da brividi tra Bblade e JezuzJrr alla God Wager di Moonryde

Alla fine il tutto si è deciso in gara 11, con la serie ferma sul 5-5, e dopo un drammatico rientro dal Gulag di JezuzJrr. Sul 22-21 per Bblade (che però era ormai stato eliminato), a Jezuz sarebbero bastate appena 2 kill per portare a casa la vittoria della God Wager. Una sarebbe invece bastata per pareggiare il risultato del suo oppo.

Non appena atterrato però, Jezuz si è dovuto arrendere ad un player appostato poco dietro il loadout del content creator dei Fnatic, che ha di fatto regalato la vittoria ad uno straordinario Bblade.

La God Wager ci ha quindi regalato quasi 9 ore di show puro, e di giocate da far venire le vertigini a noi giocatori “normali”… Uno spettacolo assolutamente positivo, che speriamo di poter rivedere presto ancora una volta in azione! Ben fatto Moonryde!

JezuzJrr e Bblade giocheranno la GOD Wager rappresentando l’Italia

Sul finire della trasmissione, Moonryde ha anche anticipato che la God Wager tornerà presto in azione con nuove star internazionali. I due finalisti di questa edizione, affronteranno tutti questi campioni rappresentando la nostra community, in qualità di migliori player da God Wager di tutto il panorama nazionale.

Dove rivedere la replica della God Wager? 

Articoli correlati: 

Modern Warfare 2: si parte a metà Settembre con il Call of Duty NEXT!

Modern Warfare 2: si parte a metà Settembre con il Call of Duty NEXT!

Profilo di Stak
 WhatsApp

Gli sviluppatori di Activision hanno mantenuto la promessa, e lo scorso weekend hanno svelato alcune nuove informazioni sul prossimo Modern Warfare 2.

Il nuovo attesissimo titolo sarà infatti disponibile già dalla metà del prossimo mese, con i devs che hanno sostanzialmente confermato i leak sugli accessi anticipati della Beta. Il “nuovo grande evento” del franchise è stato quindi fissato al prossimo 15 Settembre, il giorno del Call of Duty Next.

Durante il COD Next gli sviluppatori ci parleranno di molteplici informazioni, tra cui:

  • Cosa sta per succedere su Call of Duty, con informazioni sia sul nuovo Modern Warfare 2, sia il prossimo Warzone 2 che la versione mobile di Warzone 1 (conosciuto come progetto Aurora)
  • Il reveal totale di tutte le novità in arrivo per il multiplayer
  • Altre informazioni/sorprese ancora “classificate”

Tutto l’evento sarà accompagnato dalla presenza di numerosi streamer che giocheranno in diretta alle novità proposte da Activision.

Il 15 Settembre sarà “l’inizio” di una nuova fase che proseguirà già dal weekend del 16/19 Settembre. Da questa data infatti, si darà il via alle danze degli accessi anticipati alla Beta, con i giocatori Play Station che saranno i primi a “battezzare” il nuovo multiplayer di Modern Warfare 2.

Queste le date per gli accessi anticipati alla Beta: 

  • Early Access: 16 – 17 Settembre
  • Open Beta: 18 – 20 Settembre
  • Xbox & PC Early Access: 22 – 23 Settembre
  • Xbox & PC Open Beta: 24 – 26 Settembre
  • PlayStation Open Beta: 22 – 26 Settembre

Nel corso della serata è stata anche svelata l’anteprima di una delle nuove mappe, la bellissima Grand Prix. Questa nuova mappa si presenta come un’Arena midrange (da media distanza, ndr) che richiama sin nei minimi dettagli il circuito di Marina Bay, storica sede del GP di Singapore di Formula Uno.

Da quello che vediamo nelle prime immagini, sembra che ci sia stata un’esplosione con relativo incendio scoppiato in uno dei box in pit lane. Come per le altre mappe, dal prossimo 15 Settembre dovremmo finalmente saperne di più.

Cosa ne pensate di tutte queste novità community? La discussione, come sempre, è aperta!

Articoli correlati: 

Nuovo loadout MP40: la versione di TKS per Warzone!

Nuovo loadout MP40: la versione di TKS per Warzone!

Profilo di Stak
 WhatsApp

Loadout MP40 – Pur non essendo al vertice del meta ormai da tempo, l’MP40 continua ad essere una delle armi più amate e giocate di COD Warzone.

Facile da usare, l’arma è dotata di ottime potenzialità di fuoco. Il fatto che fosse un’arma già sbloccata, ha portato tantissimi giocatori a preferirla alle “migliori” Blixen, Welgun, Armaguerra e simili.

Oggi scopriamo una nuova versione che speriamo possa permettervi di affrontare al meglio possibile gli scontri in close range. Prima di proseguire però, è bene ribadire un concetto molto importante: l’MP40 non è un’arma di vertice, ed al momento ci sono ancora svariate opzioni migliori.

Per l’appunto, l’Armaguerra, la Blixen, la Welgun ma anche l’MP5 di Cold War sono sicuramente le armi che in questo momento godono di una “marcia in più” rispetto all’MP40. Come dicevamo sopra però, la piccola SMG tedesca è per svariate ragioni ancora una delle armi più giocate su Warzone. Giocarla per giocarla, meglio farlo con l’arma con tutti gli ultimi allegati consigliati e provati da un esperto.

In questo caso vediamo quindi la versione giocata da TheKoreanSavage, che si è detto certo del fatto che questo MP40 merita assolutamente le attenzioni dei giocatori di Warzone.

Loadout consigliato da TheKoreanSavage per MP40

Cosa ne pensate di questa versione community? La proverete sulla vostra MP40 main? Fateci sapere come vanno i test! La discussione, come sempre, è aperta!

Articoli correlati: