stun mouse warzone

Risolto il problema delle STUN per i giocatori Mouse e Tastiera

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Gli sviluppatori di Activision hanno risolto (anche se solo in parte) un problema che ha afflitto per tantissimo tempo i giocatori mouse & keyboard di Warzone, andando a nerfare il tipico “stordimento” dato dalle granate stun.

Come noto infatti, vi era un sostanziale squilibrio tra giocatori con PAD e giocatori con Mouse quando si subiva l’effetto di una stun: se i primi riuscivano comunque a tenere nel mirino il bersaglio grazie all’aim assist, per i secondi non c’era invece scampo, con l’effetto delle stun che di fatto rendeva impossibile qualsiasi tipo di movimento al personaggio.

Con un intervento sicuramente segreto (non abbiamo trovato alcun riferimento a questo hotfix nelle note della patch, ma il cambiamento è effettivo), i devs hanno quindi “nerfato” l’effetto delle stun ai soli giocatori con mouse…o meglio, hanno diminuito l’effetto che provocano le stun sulla visibilità dei giocatori M&K.

Questo aiuta certamente i giocatori mouse e tastiera a giocarsela più ad armi pari in uno scontro con un giocatore con PAD, ma secondo alcuni esperti non è comunque ancora catalogabile come un intervento “risolutivo”…questo perchè vi sarebbero ancora dei profondi svantaggi nell’utilizzare una device o l’altra per colpa dei quali non si sarebbe ancora raggiunto un buon equilibrio tra le parti su Verdansk.

Questo intervento, comunque assolutamente positivo visti gli effetti che sta garantendo, rientra comunque tra quelli pubblicati nel corso della fase Reload, che caratterizza la parte centrale di ogni stagione di Call of Duty.

Per la prossima tornata di imponenti modifiche/novità dovremo quindi attendere l’inizio di Ottobre, orientativamente tra il 5 ed il 9 del mese entrante quando è previsto il rilascio della sesta stagione.

Season 6 e Vanguard 

La Season 6 dovrebbe quindi iniziare circa un mese prima del rilascio del nuovo Call of Duty Vanguard, e quindi i devs di Activision possono gestire il rilascio della nuova mappa Pacific e del sistema anti-cheat (oltre a tutte le altre novità in arrivo con lo sbarco di Warzone nella seconda guerra mondiale) in almeno 3 modi differenti:

  • rilasciare Pacific insieme a Vanguard, questo vorrebbe dire che nel corso del Reload della prossima stagione avremo finalmente la nuova mappa, quindi entro il 5 Novembre
  • rilasciare Pacific dopo Vanguard, quindi orientativamente tra la fine di Novembre e l’inizio di Dicembre, quando è previsto il rilascio della Season 7 (o della Season 1 di Vanguard appunto)
  • rilasciare Pacific prima di Vanguard, e quindi già con l’inizio della sesta stagione previsto proprio per inizio Ottobre, ma questa è l’ipotesi assolutamente meno accreditata e più improbabile

L’evento legato ai numeri previsto per la penultima settimana di Settembre certamente ci fornirà delle informazioni essenziali per scoprire quale delle 3 ipotesi qui sopra sarà quella vera, e quindi per ora tocca aspettare fiduciosi.

Voi cosa ne pensate community?
La discussione, come sempre, è assolutamente aperta!

Tesori nascosti, equipaggiamenti speciali e blueprint leggendari: ecco come aprire il Bunker di Rebirth Island

Articoli correlati: 

Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701