cx-9 warzone

Il CX-9 “SERAC” intravisto su Warzone: giocatori entusiasti per questa SMG

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

CX-9 – Nelle ultime ore alcuni fortunati giocatori di Warzone si sono potuti imbattere in una nuova arma ancora non rilasciata su Call of Duty.

Stiamo parlando della SMG (pistola mitragliatrice) CX-9, arma di Modern Warfare che dovrebbe presto arrivare sia per il titolo del 2019 che per Warzone. Questa pistola mitragliatrice è al momento già disponibile in delle casse casuali su Rebirth Island e quindi con un po’ di fortuna è già possibile provarla contro i nostri avversari.

Per poter mettere le mani sull’arma dovremo tuttavia aspettare che gli sviluppatori la rilascino ufficialmente, e completare la sfida richiesta per il suo ottenimento. In questo caso dovremo uccidere due personaggi avversari con una SMG, a distanza, in cinque differenti partite. Questo tipo di progressi è “retroattivo” quindi una volta che la CX-9 verrà rilasciata vi basterà completare la sfida con le uccisioni che vi restano ancora da fare (se ve ne sono rimaste, altrimenti la sbloccherete direttamente) e godervi la vostra nuova potente smg.

Nel video vediamo però una particolare versione del CX-9, ovvero il progetto leggendario Serac, di cui abbiamo già parlato in un precedente update basato su di un leak. In questo, abbiamo infatti segnalato un nuovo bundle dedicato al celebre agente Soap, in cui è presente proprio il blueprint Serac per la CX-9.

CX-9 su Rebirth Island

I too found a CX-9 in Warzone and it shreds. (Small Montage) from CODWarzone

Dovremo quindi attendere ancora qualche giorno o al massimo qualche altra settimana prima di poter mettere le mani su questo nuovo progetto, con la speranza che il CX-9 non vada a deludere le altissime aspettative che in molti già ripongono su questa smg.

Cosa ne pensate community? Avete avuto modo di provarla su Rebirth Island?
La discussione, come sempre, è aperta!

Articoli correlati: 

Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701