warzone guerra mondiale

A fine anno COD proporrà un nuovo “WW2”: anche Warzone sarà a tema “2° Guerra Mondiale”?

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Warzone Guerra Mondiale – Dopo mesi e mesi di speculazioni, giungono quelle che potrebbero essere le prime informazioni “concrete” riguardo al futuro del celebre franchise di Activision Call of Duty.

Come noto Acti svela un nuovo titolo di COD praticamente ogni anno, ed il 2021 non dovrebbe essere da meno. All’interno di Activision vi sono infatti 3 diverse realtà che si occupano dei principali filoni della serie: Treyarch, che è impegnata sui Modern Warfare, Raven Software che si occupa invece dei titoli Black Ops, ed infine Sledgehammer Games, che ha sviluppato l’ultimo titolo legato alla Seconda Guerra Mondiale nel corso del 2017.

Secondo le prime speculazioni pubblicate dai data miners, è venuto fuori un primo nome ancora non ufficiale del nuovo titolo, che dovrebbe quindi chiamarsi “Call of Duty: WWII: Vanguard“. Il nome non è ancora definitivo e potrebbe subire delle modifiche da qui all’uscita effettiva del gioco (che comunque non dovrebbe essere disponibile prima di Novembre/Dicembre del 2021), ma il riferimento alla seconda guerra mondiale (World War II, ndr) è chiaro ed evidente.

Oltre all’uscita del nuovo titolo e del suo contenuto, la curiosità di buona parte della community è diretta a scoprire cosa accadrà su Warzone una volta che verrà pubblicato il nuovo gioco sulla seconda guerra mondiale. Molto probabilmente infatti, cosi come accaduto quando è stato pubblicato Black Ops, con l’uscita di un nuovo Call of Duty il battle royale verrà nuovamente aggiornato alle armi ed ai personaggi presenti su “Call of Duty: WWII: Vanguard“. Probabilmente, potremmo anche assistere all’introduzione di una nuova mappa (sarebbe la terza della storia di Warzone) nel BR di Activision a partire dalla primavera del 2022 (considerate che la nuova mappa, a tema Black Ops, verrà pubblicata entro e non oltre il prossimo mese di Aprile).

Queste sono tutte speculazioni ovviamente, ma se Warzone è un titolo che è stato pensato per ricevere i suoi più importanti aggiornamenti in base ai contenuti rilasciati sui titoli annuali della serie, è altamente probabile che la seconda guerra mondiale un giorno sia pronta a sbarcare anche sul Battle Royale.

Cosa ne pensate community?
La discussione, come sempre, è assolutamente aperta!

Articoli correlati: 

Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701