ash apex

La mode Arena 3Vs3 e la ulti della nuova leggenda ASH tra gli ultimi leak di Apex Legends

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Ash Apex – I data miner di Apex Legends stanno continuando ad analizzare, file dopo file, tutti i “segreti” e le cose ancora non dette o annunciate dagli sviluppatori, che sono tuttavia in arrivo sul server live del battle royale di Respawn.

Tra queste menzioniamo ad esempio una nuova modalità Arena 3 contro 3, scovata dal noto (ed affidabile) dataminer  @Shrugtal e presumibilmente in arrivo entro e non oltre la pubblicazione dell’attesissima nona stagione ufficiale.

Questa nuova modalità dovrebbe essere molto simile ad un deathmatch a squadre, con dei piccoli team di giocatori che si affronteranno su mappe decisamente più piccole rispetto a quelle utilizzate di solito per i Battle Royale, e la cosa più importante è che non dovrebbe trattarsi di una mode a tempo limitato, ma di un nuovo contenuto di gioco permanente che quindi resterà disponibile per molti mesi a seguire.

Insieme alla questione Arena 3Vs3 vi è poi anche tutta la questione che gira intorno ad un’altra nuova leggenda di gioco, il personaggio Ash. Sembra infatti che Ash sarà collegato a doppio filo con questa nuova modalità (sono state trovate delle voice lines in cui è proprio Ash a parlare, oltre ad un nuovo badge), e recentemente alcuni leaker hanno anche scovato quella che potrebbe essere una delle abilità principali di questa nuova leggenda.

I post sui leak

#1

#2

#3

Stiamo parlando in particolare della presunta abilità ultimate di Ash, svelata su You Tube dall’altro noto data miner Biast12 e che aumenta ulteriormente l’hype della community attorno a queste novità.

L’annunciatrice della modalità Arena, che quindi dovrebbe vedere la luce sul server live in modo definitivo (si spera, ndr) entro e non oltre la prossima stagione, sarebbe caratterizzata da una ultimate che le permetterebbe di creare delle brecce nei muri consentendole di entrare in luoghi altrimenti impossibili da espugnare.

A differenza di altri “portali” usati su Apex, quello di Ash non dovrebbe però consentire di “tornare indietro” al giocatore che l’utilizza…l’abilità è tutto fuorché definitiva, considerato che da qui alla sua effettiva uscita potrebbe ricevere ancora moltissime modifiche.

Cosa ne pensate community?
La discussione, come sempre, è assolutamente aperta!

Articoli correlati: 

Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701