apex code net

Errore code:net e disconnessioni di Apex: ricompense in arrivo per i giocatori colpiti

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Apex Code Net – Gli sviluppatori di Apex Legends hanno da poco reso nota un’informazione molto importante che sicuramente farà piacere scoprire a tantissimi giocatori.

Negli ultimi giorni non sono state assolutamente poche le segnalazioni di giocatori colpiti da strani crash e disconnessioni coatte mentre giocavano le partite classificate del BR di Respawn. A tutti questi utenti è comparso un errore generico chiamato “Code:Net”, che il Game Director di Apex Legends Chad Grenier ha spiegato essere un avviso generale che può riguardare appunto una lunga lista di potenziali bug.

Chad ha infatti chiarito che il lavoro dei devs è quello di intervenire sui problemi che causano il Code:Net, e non sul Code:Net stesso. Questo bug ha comunque causato un discreto numero di problemi ad altrettanti giocatori della community, che in alcune circostanze si sono ritrovati impossibilitati a giocare dal loro main account anche per giorni, settimane.

Uno di questi giocatori, per cui è stato impossibile accedere ad Apex per almeno una settimana, ha però ricevuto delle ingenti ricompense come forma di scusa per il disservizio di Respawn. Sembra infatti che gli sviluppatori, attraverso il ripristino dell’account, abbiano fornito a questo giocatore ben 150 Heirloom shard (valide per un heirloom) e ben 15,000 Apex coin (per un valore totale di circa 100 Dollari).

Al momento non è chiaro se tutti i giocatori che hanno avuto questo problema riceveranno lo stesso identico numero di ricompense, ma è stata Respawn stessa a chiarire che prima risolveranno i problemi che generano il Code:Net e poi si concentreranno sulla distribuzione degli oggetti regalo per i colpiti.

Non appena avremo nuove e più dettagliate informazioni su questa vicenda, non esiteremo a riportare le informazioni anche qui su Powned.
Nel caso uno o più dei nostri lettori ricevano delle ricompense per il bug di cui sopra, vi invitiamo a segnalarcelo direttamente nei commenti al post.

Cosa ne pensate community?
La discussione, come sempre, è aperta!

Articoli correlati: 

Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701