rampart apex

Buff al Muro di Rampart in arrivo su Apex

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Rampart Apex – Attraverso una risposta ad un post Reddit, gli sviluppatori di Apex Legends hanno reso noti alcuni interessanti dettagli che riguardano la prossima tornata di bilanciamenti in arrivo.

Già durante i giorni scorsi abbiamo parlato dei potenziamenti previsti in arrivo per Horizon e Wraith (troverete qui altri dettagli), mentre oggi andremo a scoprire le primissime informazioni rilasciate da Daniel Klein, sviluppatore di Respawn a lavoro proprio sul battle royale Apex Legends, in merito ad un’altra specifica leggenda…la celebre Rampart.

Secondo quanto riportato su Reddit infatti, questa leggenda dovrebbe ricevere un incisivo buff ad una delle sue abilità più celebri, la “Copertura amplificata“, ab. tattica di questo personaggio che ci permette di costruire rapidamente un muro di copertura con una barriera di protezione.

Tutti i proiettili dei nemici vengono fermati dalla barriera ad eccezione di quelli dei cecchini, anche se l’abilità, secondo l’opinione generale dei giocatori, non è troppo facile e reattiva da usare. In merito però i devs hanno deciso di intervenire applicando un potenziamento, andando a fornire 45 punti ferita aggiuntivi alle mura mentre vengono costruite, un buff che secondo Klein potrebbe aiutare Rampart a svettare meglio tra i personaggi più simili al suo stile di gioco.

Il post su Rampart

La speranza è ovviamente che l’abilità tattica di Rampart possa diventare più incisiva di quanto non lo sia ora.

Cosa ne pensate voi? La discussione è aperta!

Articoli correlati: 

Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701