pendulum of doom

WoW, dopo 3 anni e mezzo di ricerche un player trova l’ascia Pendulum of Doom di Uldaman!

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Pendulum of Doom – Finalmente una grande soddisfazione per il giocatore Porowl, che dopo anni ed anni di tentativi è finalmente riuscito a mettere le mani su uno degli oggetti in assoluto più rari di tutta Azeroth.

Porowl è infatti riuscito ad ottenere un la celebre ascia Pendulum of Doom, arma a due mani di tipo raro che questo giocatore stava ardentemente desiderando da moltissimo tempo, al punto che Porowl si è recato ad Uldaman alla ricerca dell’oggetto ogni volta che ha potuto, per tutti gli ultimi 3 anni e mezzo.

Pensate che l’oggetto ha una droprate cosi bassa da essere uscito, secondo i dati pubblicati da WoW Head, solamente 5 volte a fronte delle 54,245 kill che gli sono state inflitte. Porowl per riuscire nell’impresa ha dovuto prima completare ben 2000 run nella versione retail di Uldaman e ben 292 in quella di WoW Classic.

La cosa “simpatica” è che nella medesima run il player ha ottenuto un altro oggetto estremamente raro…ovvero il pezzo d’armatura in cloth Papal Fez. Ecco il video della “fortunata” corsa:

Per i grandi collezionisti di Azeroth che avranno trovato interessante la run di Porowl, segnaliamo poi che è stata da poco pubblicata l’anteprima della nuova statua del Lich King, realizzata da Blizzard in serie limitatissima per celebrare i 30 (spettacolari) anni di vita che questa importante azienda statunitense è riuscita ad avere fino ad oggi.

Ecco l’anteprima, con il collegamento al sito ufficiale:

As Blizzard celebrates an epic 30 years, we will be releasing limited-series goodies each remaining month of 2021. In April, we are celebrating the Lich King. Check the Blizzard Gear Store every second Thursday of the month—you never know who (or what) we will be celebrating next!

Release 1 of 8 – the Lich King Collection

arthas statue.pngarthas sketch.jpg

Lich King Arthas 26” Premium Statue
Prince Arthas Concept Art Print 8×10 – Limited Release
Arthas Helm (Legacy Product)

Few have fallen into darkness as completely as the former prince of Lordaeron, Arthas Menethil. From noble beginnings, Arthas’ calculated decisions led him to corruption and despair. He slaughtered those he loved, and many curse his name to this day. As the Lich King, he ruled over a land as bleak as his heart, and his story is a warning to those seeking revenge at any cost.

If Arthas is your jam, head on over to the Blizzard Gear Store, and we’ll see you next month when we will reveal what we’re pulling from the vault next.

 

Cosa ne pensate community?
La discussione, come sempre, è assolutamente aperta!

Articoli correlati: 

Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701