pre-patch shadowlands

La Corruzione verrà rimossa nella pre-patch di Shadowlands

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Pre-Patch Blizzard ha da poco reso noti alcuni importanti dettagli riguardo al futuro che ci attende su World of Warcraft con l’espansione Shadowlands.

Stando a quanto riportato dai devs infatti, con l’inizio della pre-patch dedicata alla nuova espansione verrà ufficialmente rimosso il sistema della corruzione. Dovremo quindi attendere tra le 5 e le 8 settimane prima del lancio di Shadowlands per vedere rimosso dal gioco questo aspetto, che secondo l’opinione del team di sviluppo aveva ormai raggiunto dei livelli eccessivamente sbilanciati.

Durante lo stesso intervento relativo alla corruzione, il Game Director Ion Hazzikostas ha anche spiegato a PandaTV che nella prossima espansione non vi saranno sistemi simili a Warforging, Titanforging o altri.

Ma non è tutto. Perchè Ion Hazzikostas ha anche confermato che con Shadowlands saremo in grado di scambiare le nostre armi durante le run in Mythic+, cosi come avviene all’interno degli altri contenuti endgame presenti su World of Warcraft.

Ecco il video con tutti i dettagli in questione:

Pre-Patch Shadowlands – Cambi in arrivo

Cosa ne pensate di queste due importanti novità?
Siete favorevoli o contrari ai piccoli ma fondamentali “fix” scelti in questo caso dal team di Hazzikostas?
La discussione, come sempre, è aperta!

Articoli correlati:

Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701