arena

Imprese di WoW: One Shot in Arena e Champion of the Light in Solo in questo update!

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Arena – In questo nuovo update abbiamo voluto riportare alcune delle più bizzarre e notevoli imprese fatte registrare in questi ultimi giorni su World of Warcraft.

Iniziamo parlando ad esempio del video pubblicato recentemente da Rextroy, in cui il noto youtuber affronta una sessione in Arena in cui riesce ad abbattere, con un singolo colpo, tutti i giocatori malcapitati che gli si sono posti davanti.

Per sprigionare tanta potenza dal suo celebre Paladino, Rex utilizza una combo che sfrutta al massimo il Reaping Flames, come mostrato di seguito nel video: 

One Shot in Arena

Passando ora alla versione Classic, andiamo a vedere come 3 giocatori siano riusciti ad abbattere, senza fare affidamento su alcuna altra forza ad eccezione di quella dei loro personaggi, il temibile boss Onyxia, in quella che quasi certamente rappresenta una World First Kill.

World First Onyxia vs 3 giocatori

Sempre riguardo alle sfide con i boss ed alle particolari imprese fatte registrare dagli utenti, si segnala il completamento in solo della versione eroica di Champions of the Light, ottenuta dal giocatore Wannoob79 con il suo straordinario Demon Hunter Vengeance.

Champions of the Light in SOLO

Ultima, ma non certo per importanza, l’altra grande impresa registrata da Rextroy in questi ultimi giorni, che è riuscito a rendere la vita dei suoi avversari un incubo anche con il suo Paladino completamente nudo ed in sella del suo cavallo. Attraverso una particolare combo tra lo Shield of Vengeance e l’aumento del danno generato dallo scaling del PVP (che va a compensare il “malus” dato dall’assenza di equipaggiamento) Rex riesce infatti ad insta-killare tutti gli avversari che incontra, come mostrato anche nel video sotto:

Cosa ne pensate di queste imprese? Quale di questa vi è piaciuta maggiormente?
La discussione è aperta!

Articoli correlati: 

Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701