onyxia

Onyxia sconfitta in meno di un minuto (ed anche da un raid completamente nudo)

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Due particolari imprese sono state recentemente registrate all’interno del raid di Onyxia, sulla versione Classic di World of Warcraft.

Infatti, oltre a segnalare un nuovo record per quanto riguarda la kill più veloce del boss, siamo qui anche a riportare i numeri (ed il video) di un’anomala kill di Onyxia portata a termine da un intero gruppo di personaggi completamente nudi.

Partendo dalla prima impresa, segnaliamo che il nuovo record per la kill di Onyxia più veloce al mondo appartiene agli americani Endless Fury (del server Remulos), che hanno superato la precedente prova dei Bunnings Warehouse (OC-Arugal) abbattendo il boss on un secondo di anticipo rispetto al precedente record. In tutto, agli Endless Fury sono bastati 57 secondi per far fare da 100 a zero alla vita del boss.

Il video della Speed Kill di Onyxia

L’altra impresa riguarda invece l’equipaggiamento (o meglio, il “non equipaggiamento”) che ha contraddistinto un raid in cui era presente anche l’utente Reddit zhangboyin. che ha infatti segnalato il tutto sui social.

Questo gruppo “speciale” è infatti riuscito ad abbattere il boss senza alcun aiuto esterno, di alcun tipo, armati unicamente dei buff e delle “mani” (e pugni) dei loro personaggi….
Ecco il simpatico video della prova:

Il video

Quale è stata la vostra prova più bizzarra o degna di nota contro questo boss?
E cosa pensate della speed kill in meno di un minuto firmata dagli Endless Fury?

La discussione, come sempre, è aperta!

Articoli correlati: 

Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701