GOT: Il prequel House of Targaryen arriverà presto?

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Se qualcuno avesse avuto ancora qualche dubbio sul possibile ritorno del mondo fantasy di Game Of Thrones, dopo oggi potrà finalmente dormire sonni sereni. Il prequel di GOT ha avuto il lasciapassare ufficiale. 

Il presidente HBO, Casey Bloys,  ha rilasciato aggiornamenti in merito alla sequel tanto atteso. 

Come è noto, la serie porterà il nome di House of Targaryen e sarà incentrata principalmente sulla casata omonima. I fatti narrati saranno ambientati 300 anni prima degli eventi della serie madre e si ispireranno all’ultimo romanzo dell’universo di GOT pubblicato da George R.R. Martin Fire & Blood (Fuoco e sangue, è il titolo nella versione italiana).

Il progetto sembra partire seguendo le orme della serie madre. La prima stagione sarà infatti composta da dieci episodi. Al momento, come riportato da Bloys, la serie è in fase di scrittura. L’arduo compito è stato affidato a Ryan Condal (Colony) ed ovviamente all’unico che possa realmente rendere onore ad un mondo così unico, George R. R. Martin. 

Tra le parole del presidente della rete emerge anche un’ipotetica data di lancio: il 2022, “(..)ovviamente mettiamoci un grosso asterisco“. Infatti i calcoli di Bloys sono solo ipotetici ma comunque realistici. La serie è già in fase di scrittura e si prevede quindi il 2021 come inizio delle riprese e il 2022 come data di uscita. 

Ovviamente il progetto del prequel di una serie come GOT richiede molto tempo ed è impegnativo, quindi ipotetici slittamenti potrebbero sempre sopraggiungere.
L’attesa sembra lunga ma avere un ipotetica X da segnare sul calendario potrà aiutare!

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701