Il Signore degli Anelli: svelata la data d’uscita della serie tv

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Con un annuncio apparso a sorpresa sui social, Amazon Prime Video ha annunciato la data d’uscita della serie tv de Il Signore degli Anelli.

Il tutto è stato corredato da un’immagine abbastanza evocativa, che da diversi indizi in merito alla possibile ambientazione dell’opera.

La serie tv de Il Signore degli Anelli: Data d’uscita

Amazon Prime Video ha deciso di accontentare i fan de Il Signore degli Anelli, svelando a sorpresa la data d’uscita della nuova serie tv. Se tutto dovesse andare secondo i piani, il nuovo lavoro ispirato alle opere di Tolkien dovrebbe arrivare il 2 settembre 2022.

A partire da quel giorno, gli episodi saranno rilasciati settimanalmente sulla piattaforma, ripercorrendo un format di distribuzione che molti non gradiscono. Purtroppo, la serie, rimane tutt’ora senza un titolo ufficiale, che sarà svelato sicuramente nel prossimo anno.

La trama

La trama della serie tv della serie de Il Signore degli Anelli non è molto chiara al momento. La foto rilasciata sui social di Prime Video, però, ci da qualche indizio interessante. Nell’immagine, infatti, possiamo vedere sullo sfondo due grandi alberi, che presumibilmente potrebbero essere TelperionLaurelin, le due fonti di luce create dai Valar per illuminare la Terra di Mezzo prima della presenza del sole e della luna.

Questa foto potrebbe quindi mostrarci Valinor, la sacra dimora dei Valar, e luogo sacro dove abitavano gli elfi nei millenni precedenti ai fatti raccontati nella trilogia de Il Signore degli Anelli. Se tutte queste speculazioni dovessero essere corrette, la nuova serie tv dovrebbe raccontare le vicende del Silmarillion e delle appendici de Il Signore degli Anelli.

Insomma una trama complessa, tratta da un libro per nulla semplice da leggere ed ancora più difficile da raccontare. Speriamo che gli sceneggiatoria siano riusciti in questa impresa, aggregando una quantità di materiale colossale.

Le aspettative sono tante, specialmente dopo aver visto quanto budget è stato stanziato da Amazon per la realizzazione di questo dramma epico.

Mario "Rios" Cristofalo

Sono un appassionato di videogiochi sin da quando ne ho memoria. La mia crescita è stata caratterizzata delle console Nintendo (grazie ai Pokèmon), e poi dall'esplosione di Xbox anche in Italia. Nel 2018, però, mi sono avvicinato al mondo di League Of Legends di cui mi sono perdutamente innamorato. Ad oggi mi occupo di LoL, ma anche di tutto ciò che è interessante nel mondo videoludico e tech in generale. Per info e collaborazioni: [email protected]

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701