Kog’Maw off-tank: ecco come distruggere la botlane

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Il meta della corsia inferiore della stagione 11 undici è stato dominato da tre tiratori “classici”: Kai’SaJinxTristana. Nonostante questo, però, abbiamo visto diverse build “esotiche”, in primis quella di Senna in versione tank. Oggi parliamo di una versione strana di Kog’Maw, che fa leva su diversi fattori piuttosto preoccupanti.

Anche Kog’Maw ha la sua build tank/off-tank

Ritorno in grande stile

Per diverso tempo, Kog’Maw, è rimasto relegato ai margini del meta, chiuso da altri campioni che facevano le sue stesse cose in maniera migliore e più efficace. Da qualche mese, però, il mostro del Vuoto è riuscito a ritagliarsi una nicchia di esistenza, sia nella corsia inferiore che centrale (con build AD ed AP). Diversi pro-player lo hanno riportato sul palcoscenico competitivo, facendoci capire quanto possa essere ancora utile in diverse occasioni.

Aberrazione

Come detto in apertura di articolo, durante la stagione 11 abbiamo visto diverse build preoccupanti, utilizzati da campioni che non dovrebbero nemmeno pensare di prendere certi oggetti. Anche Kog’Maw è entrato a far parte di questo club esclusivo, guadagnandosi tutte le carte giuste per rompere la soloQ con l’itemizzazione da tank/off-tank.

La build di questa versione aberrante di Kog’Maw è spesso variabile in base alla partita, ma dovete avere ben chiara una cosa: l’oggetto mitico si farà in late game inoltrato. Infatti, i core item di questa build, sono: la Speranza perduta (utile per avere AS ed MR), l’Orgoglio di Randuin (per negare il critico degli avversari) e l’Uragano di Runaan.

Le scelte per l’oggetto mitico sono varie, ma di solito si opta per l’Uccisore di Kraken in soloQ. Come ultimo oggetto dovrete fare la classica Furia di Guinsoo. Anche gli stivali dipendono dal vostro modo di giocare e dall’andamento del game, ma comunque si preferiscono i berserker in condizioni ideali.

Rune

Le rune per questa build off-tank di Kog’Maw sono quelle classiche, utilizzate da tutti gli hypercarry. Ramo primario della Precisione, con Tempo Letale come runa chiave. Il ramo secondario dipende dal vostro stile di gioco, ma la maggior parte delle persone opta per l’Ispirazione con biscotti ed Intuito cosmico.

 

Come giocare

La fase di gioco più debole per questa versione di Kog’Maw è, chiaramente, l’early-game. In questo periodo di tempo, il campione deve velocemente accumulare oro, per raggiungere subito lo spike della Speranza perduta. State indietro ed evitate i trade rischiosi, perché anche solo una morte potrebbe condizionare la scalata verso gli oggetti core.

Dopo aver comprato il primo item, potete iniziare a traddare con il tiratore avversario, sfruttando il boost di AS dato dalla Speranza perduta. E’ inoltre molto importante avere un supporto enchanter come KarmaLulu (scelta preferenziale) o Seraphine da affiancare al mostro del Vuoto. Le cure e gli scudi, uniti alle alte resistenze accumulate con gli oggetti, vi renderanno un vero carro armato capace di vomitare danni sui propri avversari.

Fonte: Esportsmaniacos

Articoli correlati

Mario "Rios" Cristofalo

Sono un appassionato di videogiochi sin da quando ne ho memoria. La mia crescita è stata caratterizzata delle console Nintendo (grazie ai Pokèmon), e poi dall'esplosione di Xbox anche in Italia. Nel 2018, però, mi sono avvicinato al mondo di League Of Legends di cui mi sono perdutamente innamorato. Ad oggi mi occupo di LoL, ma anche di tutto ciò che è interessante nel mondo videoludico e tech in generale. Per info e collaborazioni: [email protected]

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701