European Master Forge

European Masters: finisce il sogno europeo dei Forge

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Con le due sconfitte di ieri finisce ufficialmente il percorso del Team Forge all’European Masters, competizione tra le migliore squadre europee di League of Legends non LCS. Sicuramente i Forge non arrivavano al torneo con i favori del pronostico in un girone tutt’altro che semplice.
Nella prima partita hanno infatti incontrato i Movistar Rider, formazione spagnola tra le più forti di questa prima fase eliminatoria di European Masters. I troppi errori dei Forge e un’ottima gestione dell’early game, sia in fase di draft che in partita, da parte degli avversari ha portato ad un’inevitabile sconfitta. Anche nel secondo game contro i nordici Packa Pappas Kappsack il team nostrano ha pagato una mala gestione delle fasi iniziali di partita che, anche in questo caso, ha portato il team avversario ad acquisire sempre più vantaggi fino alla disfatta finale.

Finisce così senza vittorie il percorso europeo del Team Forge, sconfitti da due formazioni molto preparate e più pronte a competizioni di questo tipo. Tuttavia questa deve essere un occasione per i ragazzi di imparare dai propri errori e dalle migliori formazioni europee. Va detto anche che i Forge arrivavano alla competizione dopo una serie estenuante di impegni nazionali, per ultime le finali di Lega Prima di questa domenica, ad appena un giorno di distanza dalla prima partita dell’European Masters. Ringraziamo tutti i giocatori e l’organizzazione per aver rappresentato la nostra nazione col massimo impegno con la speranza che questa sia un’opportunità di crescita per tutto il panorama competitivo italiano di League of Legends.

La replica

Guarda [🔴] EU Masters Spring Split Play-ins 2018 – Day 1 di ESL_LOL su www.twitch.tv

Ulteriori informazioni sull’European Masters: https://lol.gamepedia.com/European_Masters/2018_Season/Spring/Play-In

La community

Fai crescere la community italiana, entra nel gruppo FB:  

 


European Masters: finisce il sogno europeo dei Forge
Giuliano "Yushiiko" Maenza

Ex-giocatore agonistico di calcio, negli eSports ho ritrovato tante di quelle componenti che mi hanno fatto innamorare proprio di questo sport. Seguo il competitive di League of Legends da ormai quattro anni e gioco, divisione scapoli e ammogliati, da cinque. Laureato triennale con una tesi sugli eSports e Twitch.TV, attualmente studio Marketing & Digital Communication a Roma per la magistrale.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701