Nuova espansione ed Anno della fenice: ecco i primi chiarimenti dei devs

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Con questo nuovo approfondimento diamo ufficialmente il via ad una serie di articoli attraverso i quali andremo ad analizzare ogni minimo aspetto relativo alla nuova espansione, riportando tutti quei chiarimenti che sono stati precedentemente resi noti da Blizzard.

Nelle ultime ore sono stati tantissimi gli aggiornamenti pubblicati dai devs, a partire dai prossimi contenuti PVE in arrivo, fino ai chiarimenti sui funzionamenti di alcune carte in arrivo con Ashes of Outland.
Per prima cosa segnaliamo ad esempio che tutti i contenuti PVE in arrivo nel 2020 saranno gratis, quindi parliamo delle 3 avventure che verranno presentate durante l’anno.

Per quanto riguarda il sistema classificato, è stato chiarito che al termine di ogni stagione riceveremo un numero di stelle bonus che varierà in base al rank che è stato raggiunto durante il mese precedente. Per fare un esempio, concludendo al rank GOLD riceveremo 6 bonus star all’inizio della stagione successiva.

Un’altra importante informazione riguarda la carta Frizzabombe il Magnifico, che secondo quanto riportato da Celestalon passerà in Wild non appena verrà rilasciato l’anno della Fenice.

Passando ora alle carte, segnaliamo prima di ogni altra cosa le motivazioni che hanno spinto i devs a non inserire anche Edwin VanCleef tra le carte della Hall of Fame: in merito, Celestalon ha spiegato che per il momento non vi è la necessità di rimuovere questa leggendaria dallo standard, dato che si tratta di una carta di classe (quindi molto limitata) che specialmente nei tempi recenti ha goduto più per le interazioni che poteva scatenare con le carte dell’Anno del Drago che non tanto delle sue reali potenzialità individuali.

Su Reddit, lo sviluppatore Hadidjah ha fornito alcuni utili chiarimenti in merito alle nuove carte ed alla nuova classe del Demon Hunter.

Iniziando proprio da questa, Hadidjah ha spiegato che interagendo con Baku la Mangialune questo eroe godrà di un potere maggiorato, mentre con Genn Mantogrigio non otterrà assolutamente nessun buff.  Sempre riguardo questa classe, è stato anche confermato che al raggiungimento della vittoria numero 1000 otterremo un nuovo portrait (come per gli altri eroi).

Infine, segnaliamo un chiarimento riguardo l’interazione che potrebbe esserci tra il nuovo servitore Msshi’fn Prime e la quest del Druido Esprimere il Potenziale: in merito è stato spiegato che evocheremo un unico Fungal Giant che sarà uno solo ed avrà sia la Provocazione sia l’Assalto.

 

Recap informazioni sulle novità di Hearthstone

Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701