ULTIMI MAZZI

Guarda tutti i mazzi
Demon Hunter: ecco i primi dettagli sulla nuova classe di HS

Demon Hunter: ecco i primi dettagli sulla nuova classe di HS

Profilo di Stak
 WhatsApp

Pochi minuti fa è stata ufficialmente svelata la nuova ed attesissima espansione di Hearthstone, ovvero le “Ceneri delle Terre Esterne” che introdurranno molte nuove carte (qui troverete un primo assaggio di quelle già svelate in anteprima) e diverse interessanti meccaniche.

Ricordiamo che l’inizio della nuova espansione coinciderà con l’inizio di una nuova gloriosa annata per Heartshtone, durante la quale verranno introdotte anche una nuova classe (che sarà disponibile prossimamente), un rework per il Sacerdote e poi anche nuove risse, nuove modalità e molto, moltissimo altro (qui troverete i primi dettagli sui cambiamenti e sulle novità in arrivo).

Di seguito andiamo quindi a vedere l’approfondimento ufficiale pubblicato da Blizzard in merito al Demon Hunter, nuova classe di Hearthstone che sarà presto protagonista, insieme a tutte le sue carte, sia nel formato standard che in quello selvaggio.

La nuova classe sarà gratuita per tutti, e riceveremo fin da subito l’eroe Illidan e 30 carte del Demon Hunter…inoltre, i devs hanno comunicato che in ogni espansione del 2020, il DH riceverà ben 15 carte specifiche.

Prima di lasciarvi al comunicato ufficiale, vi ricordiamo che da pochi minuti è disponibile anche la Patch 16.6, che ha già introdotto nella Locanda una nuova carta leggendaria e diversi bilanciamenti per Battlegrounds e per la modalità classificata (qui tutti i dettagli).

Il post ufficiale

L’Anno della Fenice introduce la prima nuova classe di Hearthstone dalla pubblicazione: il Cacciatore di Demoni! Il temibile Cacciatore di Demoni padroneggia la magia del caos e l’energia vile, ha uno stile di gioco improntato sui danni inflitti all’avversario, e si sbarazza dei nemici con armi e artigli o schiacciandoli con i suoi enormi servitori.

 NON ERO PRONTO... per tutto questo.

Artigli del Demone, il Potere Eroe del Cacciatore di Demoni, è un potenziamento all’Attacco del Cacciatore di Demoni che costa 1 Mana, progettato per creare potenti sinergie con le carte di classe. Il basso costo in Mana di Artigli del Demone permette un utilizzo che si inserisce facilmente nella curva del Mana, fornendo al Cacciatore di Demoni uno stile di gioco unico.

Combina i potenziamenti all’Attacco dell’eroe con le Armi per attivare incredibili effetti. Annienta i servitori nemici utilizzando la tua Salute come risorsa. Scoprirai che questa classe non ha molte fonti di cura dirette, basandosi invece su cure meno ingenti ottenute grazie a Furto Vitale.

Illidan Grantempesta, il nuovo eroe giocabile di Hearthstone, incarna l’immaginario della classe Cacciatore di Demoni. Si tratta di un aggressivo combattente che guida le sue forze vilinfuse nella mischia. Mentre altri eroi potenziano e curano i propri servitori, Illidan alimenta il suo potere con le loro anime quando cadono in battaglia, scatenando la vendetta sui nemici.

Oltre a essere degli aggressivi combattenti, i Cacciatori di Demoni possono controllare il campo di battaglia con la loro magia vile, beneficiando delle anime degli alleati Illidari sacrificati e trovando subdoli modi per scatenare la potenza di giganteschi demoni prima del previsto.

Il Cacciatore di Demoni introduce anche una nuova abilità specifica per questa classe: Ripudio. Le carte con Ripudio sono dotate di poderosi effetti che si attivano quando vengono giocate dall’estrema sinistra o destra della mano. Pianificando i propri turni e riflettendo attentamente sulle proprie mosse, le carte con Ripudio possono ribaltare le sorti di una partita.

Il Cacciatore di Demoni si getterà nella mischia il 2 aprile con un nuovo prologo, formato da quattro missioni per giocatore singolo che narreranno la storia delle origini di Illidan Grantempesta dalla sua prospettiva nell’universo di Hearthstone.

I giocatori otterranno il Cacciatore di Demoni al completamento del prologo e riceveranno gratis le 10 carte Base del Cacciatore di Demoni, un set Apprendista da 20 carte del Cacciatore di Demoni (che farà parte dell’Anno del Drago per motivi di rotazione dei set) e un mazzo preimpostato del Cacciatore di Demoni, che verrà conferito se si ha un posto per i mazzi libero. A partire da Ceneri delle Terre Esterne, verranno pubblicate 15 nuove carte del Cacciatore di Demoni con ogni futura espansione dell’Anno della Fenice.

Dopo aver completato il prologo, il Cacciatore di Demoni verrà ufficialmente sbloccato il 7 aprile!

Il Traditore in Battaglia

Come ciliegina sulla torta, siamo entusiasti di annunciare che Illidan Grantempesta entrerà a far parte degli eroi della Battaglia il 26 marzo!

 Illidan disponibile in Battaglia!

[Passivo] Inizio Combattimento: i tuoi servitori più a sinistra e più a destra attaccano immediatamente.


Ceneri delle Terre Esterne è disponibile per il preacquisto nel negozio di gioco e in quello online di Battle.net! Assicurati di dare un’occhiata all’annuncio ufficiale per ulteriori informazioni.

Tre nuove carte svelate durante i Masters Tour. Ritorna il Dude Paladin!

Tre nuove carte svelate durante i Masters Tour. Ritorna il Dude Paladin!

Profilo di VinCesare
 WhatsApp

Dude Paladin – Piano piano ci stiamo inoltrando nel periodo di reveal della nuova espansione, Assassinio al Castello di Nathria, che vi ricordiamo é in uscita il 2 Agosto.

Non molte carte sono state svelate al momento, ma già sembrano molto interessanti. Oggi é stato il turno di ben tre carte del Paladino.

La prima e sicuramente piú importante é la nuova leggendaria, e sospettata del caso Denathrius, Toto il Factotum. La nuova Leggendaria é una 3 Mana con un body da 3 Attacco e 3 Salute.

Come vedremo a breve, la carta si baserà completamente sulla meccanica Dude Paladin, ovvero la meccanica delle Reclute Mano d’Argento. Infatti il suo effetto é: “Rantolo di Morte: +3/+3 e questo Rantolo di Morte alla prossima Recluta Mano d’Argento evocata sotto il tuo controllo“.

Anche le altre due carte saranno a tema con la meccanica, entrambe le due nuove comuni. Una con Infusione ci permetterà di evocare due Reclute con +2 Attacco e Scudo Divino, mentre l’altra metterà due Reclute nella nostra mano.

Vedremo altre carte, nei prossimi reveal, che supporteranno questa meccanica? La possibilità é molto alta!

Anteprima Carte

Questo al momento le nuove carte svelate durante l’ultimo Masters Tour, terminato con la vittoria di Pocket Train.

Che ne pensate di queste tre nuove carte del Paladino? E del ritorno del Dude Paladin?

Articoli Correlati:

Assassinio al Castello di Nathria: stream di reveal delle carte (con Kel’Thuzad)

Assassinio al Castello di Nathria: stream di reveal delle carte (con Kel’Thuzad)

Profilo di VinCesare
 WhatsApp

Siamo definitivamente entrati in un nuovo ciclo di reveal per le espansioni di Hearthstone. Questa volta tocca alla nuova espansione Assassinio al Castello di Nathria. Stavolta, però, la live finale di reveal è stata posta all’inizio per cominciare a darci qualche assaggio sulle nuove carte.

In questi minuti sul canale ufficiale di Hearthstone, Kibler, insieme all’Associate Game Designer Leo Gonzalez, sta provando in anteprima alcune delle nuove carte in arrivo il 2 Agosto con la nuova espansione.

In questo articolo vi porteremo, in aggiornamento, tutte le carte che verranno svelate. Come al solito vedremo alcune partite che ci mostreranno le carte di classe, e non solo, che potranno essere giocate nei nuovi archetipi che arriveranno in futuro con l’espansione.

Link alla live ufficiale

Blizzard approfitterà di questa live per poterci mostrare al meglio la nuova tipologia di carta, i Luoghi.

Ma vediamo subito tutte le carte rivelate

Anteprima Carte

Che ne pensate di queste nuove carte della nuova espansione Assassinio al Castello di Nathria?

Articoli Correlati:

Spellbreak chiude i battenti, ma arrivano in soccorso Blizzard e World of Warcraft

Spellbreak chiude i battenti, ma arrivano in soccorso Blizzard e World of Warcraft

Profilo di VinCesare
 WhatsApp

Spellbreak Blizzard – Sappiamo che la vita di un videogioco non è per niente facile e non tutti i giochi possono vantare anni di onorata carriera e in questi giorni l’ultimo ad abbandonare il panorama videoludico è Spellbreak. Anche se Blizzard potrebbe essere l’ancora di salvezza del team di sviluppo.

Spellbreak è uno degli ultimi arrivati nel mondo dei Battle Royale ed ha cercato di imporsi per la sua originalità nel gameplay, ma purtroppo non tutto è andato liscio ed è stata annunciata la chiusura dei server dal 2023.

Quindi anche Proletariat, lo studio di sviluppo del gioco, chiude i battenti? No per niente e bisogna ringraziare Blizzard e la nuova espansione Dragonflight di World of Warcraft. Già perché Blizzard ha proprio acquisito Proletariat per il suo MMORPG.

Proletariat ha nel suo novero sviluppatori esperti e veterani del settore e Blizzard non ha voluto farsi sfuggire l’occasione. Ben 100 dipendenti lavoreranno su WoW e, a più stretto giro adesso, a Dragonflight.

La mossa è stata fatta per rendere quanto più di qualità possibile il prossimo enorme contenuto di WoW. Il gruppo di Spellbreak, Proletariat, insieme a Blizzard, ci riusciranno? Non ci resta che attendere…

Voi cosa ne pensate di questa mossa di Blizzard?

Articoli correlati: