Hadidjah Chamberlain

Hearthstone, lascia anche Hadidjah: “a lavoro su un altro progetto”

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Con un post pubblicato su Twitter la celebre Hadidjah Chamberlain, Lead del VFX Artist di Hearthstone, ha annunciato il suo addio al team del gioco di carte Blizzard.

La sviluppatrice ha infatti comunicato che molto presto seguirà un nuovo progetto Blizzard, di cui al momento non conosciamo nessun dettaglio, e che per questo motivo dovrà salutare il team di sviluppo di Hearthstone con cui ha lavorato nel corso di questi ultimi anni.

La Chamberlain è stata inoltre uno dei “volti” della Locanda per diverse espansioni…ricorderete infatti il trailer di Salvatori di Uldum (che venne presentato proprio da Hadidjah), o uno dei tanti video pubblicati direttamente sul canale ufficiale in cui avevamo come protagonista proprio la Lead VFX Artist del team.

Il trailer di Salvatori di Uldum

Questa è la seconda importante notizia che riguarda il team artistico di HS, visto che solamente una manciata di giorni fa segnalavamo il divorzio tra Blizzard e Ben Thompson, anche se è stata la stessa Hadidjah Chamberlain a rassicurare la community affermando che le persone attualmente attive nel team artistico della locanda è certamente il migliore da quando il gioco è stato lanciato nel 2014.

Molta curiosità c’è poi attorno al “progetto misterioso” che vedrà coinvolta anche la Chamberlain, anche se purtroppo al momento non ne sappiamo praticamente nulla.
Non appena disponibili, provvederemo comunque a pubblicare nuovi e più dettagliati approfondimenti.

Il post su Twitter di Hadidjah Chamberlain

From the bottom of my heart, thank you guys.


Recently, I left the Hearthstone team to join another project at Blizzard. I’ll talk about that another time, because it’s super exciting – but for now I want to talk about how much I’ll miss Hearthstone, and say thank you.

I’ve spent much of this year focusing on my mental health – something I’ve struggled with my whole life but generally tried to ‘tough out’ – and in doing so I’ve realized I need to take some very big, scary steps back to be able to focus on really, truly bettering myself.

There is no part of Hearthstone that’s easy to leave. I love helping to make a game I care so deeply about. Many of my best friends, my chosen family, are on this team, and working with them has always been both a privileged and an absolute joy. And being able to interact with a segment of the community as passionate as I have here, to learn as much as I have from you guys and get to b become friends with some of you, has been a truly unexpected and daunting honor. I am, in so many ways, so much better for having been a part of Hearthstone.

And it’s an incredibly, heartbreakingly hard thing to walk away from. But I owe it to my friends, my team, and myself to be better.

The VFX artists that remain on Hearthstone are nothing short of amazing, and even with as little as I had to do with any of their development or art, I’m incredibly and undeservedly proud of them. If your favorite effect is from Rise of Shadows or later (or if it’s Gral, which it should be), I can basically guarantee it was made by one of them. If you’ve marveled at  how much better the VFX have gotten lately – that’s their work. The game’s VFX couldn’t be in better hands.

Thank you for letting me be a part of such an amazing game, team, and community. There are many people I still hope to meet, and I hope when we do meet or even just hang out next I’ll have a lot more joy to offer you.

Until then I’ll see you online just another patron in the tavern.

Articoli correlati: 

Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701