Dove è ambientato GTA 6? Dettagli della Nuova Mappa “Leonida”

Dove è ambientato GTA 6? Dettagli della Nuova Mappa “Leonida”

Profilo di Gosoap
 WhatsApp

Dopo un decennio dall’uscita di GTA 5, il suo sequel, GTA 6, è finalmente stato svelato dopo anni di riserbo.

Svelato integralmente il 4 dicembre, GTA 6 è ora ufficialmente una realtà che sarà rilasciata nel 2025. Sebbene manchi ancora del tempo, già sappiamo molto del sequel.

Ma dove è ambientato il nuovo sequel? Ecco cosa sappiamo dello stato immaginario di Leonida.

Dove è ambientato GTA 6?

GTA 6 sarà ufficialmente ambientato nella città immaginaria di Leonida. Chiaramente ispirata alla Florida, questa vasta località offre tutto, dalle “strade illuminate al neon” della amata Vice City alle zone più rurali ed a quelle vicine al mare.

Leonida sembra essere uno stato pieno di aspiranti influencer dei social media, gangster in erba, montanari e chi più ne ha più ne metta.

Da una prima occhiata attraverso il trailer di presentazione, è chiaro che Leonida ha molto da offrire per intrattenere i giocatori per ore. Piste da corsa, club e discoteche, spiagge densamente popolate, grattacieli e altro ancora decorano l’ambientazione con molti luoghi mozzafiato da esplorare. Anche i tetti dei palazzi rappresenteranno un luogo di ritrovo sulla scia dei “rooftop” sempre più in voga negli ambienti mondani.

É inoltre possibile notare alcune indicazioni stradali nel trailer, in particolare alcune che portano all’Aeroporto di Vice City. Per ora non è chiaro per ora se sarà possibile visitare altri luoghi ed altre città nel corso della storia.

Che ne pensate? Come al solito la discussione è aperta!

Articoli Correlati:

GTA 5: Leak svela FINALI ALTERNATIVI più cruenti scartati dal gioco

GTA 5: Leak svela FINALI ALTERNATIVI più cruenti scartati dal gioco

Profilo di Gosoap
08/01/2024 09:00 di Amin "Gosoap" Bey El Hadj
 WhatsApp

Una recente fuga di informazioni trapelate da casa Rockstar, ha portato alla luce dettagli importanti, compreso qualcuno riguardante i finali alternativi scartati di GTA 5.

Gli anni 2022 e 2023 sono stati duri per Rockstar Games, che in diverse occasioni si è vista costretta (senza tuttavia avere molto successo) a mettersi al riparo dalle innumerevoli fughe informazioni che miravano a rivelare tonnellate di dettagli sul prossimo GTA 6. Naturalmente, ci sono state anche varie fughe di informazioni che hanno preceduto la rivelazione ufficiale all’inizio di questo mese, privando il team del momento di alzarsi in piedi.

Dopo una breve tregua, un’altra incursione da parte di alcuni hacker ha portato alla luce il codice sorgente ufficiale di GTA 5.

Nota: Allarme Spoiler.

Finali Alternativi di GTA 5: Una Versione Molto Più Cruda

Il finale di GTA 5 offre ai giocatori (nei panni di Franklin) tre opzioni: uccidere Trevor, uccidere Michael o “Decisione Finale”. Come è facile intuire, le prime due opzioni si concludono con Franklin che uccide uno dei due personaggi e ne affronta le conseguenze.

“Decisione Finale”, considerata la fine canonica da Rockstar, segue tutti e tre i personaggi che lavorano insieme in un’incredibile sequenza che poco ha da invidiare al grande schermo.

Nonostante la trama rimanga la stessa, i leak più recenti hanno mostrato una versione più brutale dei finali del gioco.

Secondo quanto rivelato, Trevor sarebbe dovuto finire congelato nell’azoto liquido prima e poi preso a bastonate da Michael. Michael, invece, sarebbe dovuto cadere dalla torre finendo nelle pale di un elicottero della polizia.

Per quanto riguarda “Decisione Finale” i dettagli scarseggiano, ma i leak assicurano che in questa versione “Beta”, Lamar avrebbe dovuto sostituire Franklin come personaggio giocabile. Probabilmente, l’azione finale si sarebbe tradotta nella morte di tutti e tre i personaggi.

È interessante notare che l’attore che presta la voce a Lamar ha confermato anni fa in un AMA su Reddit che avrebbe dovuto avere un ruolo più importante. All’epoca, tuttavia, stava affrontando gravi problemi a livello personale, così Rockstar ha dovuto riadattare il resto della storia.

Il tempo dirà quali nuove informazioni verranno alla luce man mano che il codice sorgente continua a circolare su Internet. Che ne pensate Community? Come al solito la discussione  è assolutamente aperta!

Articoli Correlati:

Hacker di GTA 6 Condannato alla Reclusione in Ospedale

Hacker di GTA 6 Condannato alla Reclusione in Ospedale

Profilo di Gosoap
22/12/2023 10:11 di Amin "Gosoap" Bey El Hadj
 WhatsApp

L’Hacker Arion Kurtaj, adolescente britannico di 18 anni membro del gruppo di ransomware Lapsus$, che lo scorso anno aveva hackerato Rockstar Games e diffuso anteprime di GTA 6, è stato condannato a una detenzione a tempo indeterminato in ospedale.

La sentenza è stata emessa dopo che il giudice ha dichiarato che Kurtaj rappresenta ancora una minaccia significativa alla sicurezza pubblica.

Nel settembre del 2022, il mondo è stato introdotto a GTA VI, con Arion Kurtaj che, attraverso una violazione dei sistemi di Rockstar Games, aveva reso pubbliche diverse immagini in anteprima del gioco.

L’Arresto Prima del Danno: la storia di un hacker di GTA 6 si fa più seria del previsto

Prima che potesse mettere in atto il suo piano annunciato di rilasciare l’intero codice sorgente del gioco, la Polizia è intervenuta, arrestando il giovane e sequestrando tutto il suo “arsenale”.

Il giudice ha successivamente stabilito che, a causa del desiderio del giovane di tornare a commettere crimini e, potenzialmente, di hackerare nuovamente Rockstar, doveva essere detenuto in ospedale fino a quando i medici non avessero stabilito che non costituisse più una minaccia.

Durante l’udienza, la dottoressa Claudia Camden-Smith, psichiatra alla quale è stato affidato il compito di valutare le condizioni del ragazzo, ha dichiarato che Kurtaj desiderava tornare a commettere crimini dopo il rilascio.

Questa testimonianza ha pesato sulla decisione del giudice, che ha dunque decretato che l’hacker rappresentasse ancora un rischio significativo per se stesso e per gli altri.

Le informazioni emerse durante il processo hanno rivelato che Kurtaj era già stato arrestato in passato per aver violato i sistemi di Nvidia. Durante il periodo di libertà vigilata, era stato trovato in possesso di dispositivi che gli consentivano di accedere a Internet. Per questo aveva violato le condizioni imposte dalla corte ed era di nuovo finito nei guai.

Che ne pensate Community? Come al solito la discussione  è assolutamente aperta!

Articoli Correlati:

GTA 6: La Mappa di Vice City Nascosta nella Locandina Ufficiale

GTA 6: La Mappa di Vice City Nascosta nella Locandina Ufficiale

Profilo di Gosoap
19/12/2023 12:34 di Amin "Gosoap" Bey El Hadj
 WhatsApp

L’annuncio ufficiale di GTA 6 ha scatenato l’euforia tra i fan, ma sembra che la vera sorpresa potrebbe nascondersi nella locandina ufficiale del gioco, portando gli appassionati a scrutare ogni dettaglio in cerca di indizi sulla tanto attesa mappa di Vice City.

Dopo il rilascio del trailer ufficiale a dicembre, che ha confermato il ritorno a Vice City e presentato la nuova protagonista, i fan hanno approfondito l’analisi delle immagini promozionali con la speranza di scoprire ulteriori dettagli sulla trama e sull’ambientazione del gioco.

Su X, PainkillerH20, ha risollevato l’entusiasmo della community rivelando che la mappa di GTA 6 sarebbe stata nascosta nella locandina ufficiale. L’immagine, che solo apparentemente ritrae i protagonisti Jason e Lucia, nasconderebbe in realtà molto di più.

Dettagli sulla mappa di GTA 6, è stata davvero rivelata?

Per sostenere questa teoria, il noto YouTuber NikTek ha esaminato dettagliatamente le immagini, sovrapponendo una mappa elaborata dai fan per confrontare i dettagli. Tuttavia, emerge un certo scostamento tra la mappa elaborata e quella presumibilmente “nascosta”.

Mentre alcuni entusiasti considerano questa scoperta un indizio lampante sulla vastità della mappa di GTA 6, altri rimangono scettici, suggerendo che possa trattarsi di una mera coincidenza o di un tentativo di leggere troppo tra le righe.

Con il rilascio di GTA 6 programmato per il 2025, la verità sulla mappa potrebbe rimanere un mistero ancora per qualche tempo. Gli appassionati sono ora in attesa di ulteriori conferme da Rockstar Games e di nuovi sviluppi che possano dissipare o confermare l’eccitante possibilità di avere già un’anticipazione sulla geografia del gioco.

Che ne pensate? Come al solito la discussione è aperta!

Articoli Correlati: