Sony lancerà una piattaforma di scommesse live per PS5

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Secondo quanto riportato in documento depositato all’ufficio brevetti americano, Sony sarebbe pronta a lanciare una piattaforma di scommesse per PS5. Il nuovo sistema permetterà, ai giocatori, di scommettere in tempo reali sui propri atleti esportivi preferiti, emulando quelle che sono le app che si occupano degli sport “classici”.

La nuova piattaforma di scommesse di Sony

Scommesse in diretta

L’idea di Sony è quella di permettere, ai giocatori, di lanciarsi in scommesse non solo sul risultato generale di una partita, ma di specifici episodi in determinati archi di tempo. Ad esempio: “giocatore X farà Y kill in Z minuti”. Un’idea non del tutto innovativa per l’azienda giapponese, visto che già diverse app e persino Twitch con i suoi pronostici hanno proposto questo meccanismo.

““Il sistema serve a gestire le quote per varie scommesse legate a eventi videoludici ed eventi affini. Con la presentazione di un sistema interattivo incentrato sugli scopi e sulle azioni compiute dallo spettatore. Le quote in questione possono essere determinate attraverso l’analisi dei giochi avviati in precedenza dall’utente”

La naturale evoluzione del gaming competitivo

Questa iniziativa di Sony non è una novità nel mondo degli esports. Infatti, già diversi soggetti che si occupano di scommesse, hanno inserito nelle loro quote anche le partite di League Of Legends ad esempio. Il continuo ampliarsi del numero di pubblico nel mondo esportivo sta attirando le grande aziende, e Sony non poteva rimanere ferma a guardare.

Portare un sistema di scommesse del genere, su un prodotto molto popolare come PS5 è una manovra quasi dovuta da parte della casa nipponica. Attualmente, l’azienda, sta puntando veramente tanto anche sulle competizioni dei videogiochi non classificabili come esports (esempio le speedrun di alcuni titoli molto famosi).

Questa nuova piattaforma ha un grosso potenziale per Sony, anche se il suo successo dipenderà dalla gestione complessiva della cosa. Chiaramente, questo sistema, sarà esclusivo per i maggiorenni che probabilmente si dovranno registrare con un documento d’identità.

Mario "Rios" Cristofalo

Sono un appassionato di videogiochi sin da quando ne ho memoria. La mia crescita è stata caratterizzata delle console Nintendo (grazie ai Pokèmon), e poi dall'esplosione di Xbox anche in Italia. Nel 2018, però, mi sono avvicinato al mondo di League Of Legends di cui mi sono perdutamente innamorato. Ad oggi mi occupo di LoL, ma anche di tutto ciò che è interessante nel mondo videoludico e tech in generale. Per info e collaborazioni: [email protected]

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701