Artifact-Gate: Mostrato per oltre 30 minuti in Streaming il Video del Massacro in Nuova Zelanda davanti a 3.000 utenti

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Continuano gli Streaming sullla categoria Twitch di Artifact; ma questa volta qualcuno ha esagerato.

L’Artifact-Gate continua a far parlare di sè con un triste accadimento avvenuto qualche giorno fa e riportato dal solito Slasher(a.k.a. Rod Breslau) su Twitter.

Per circa 30 minuti prima che andasse offline è stato messo in Streaming dall’account fake “BrentonAndTheBoys” il video integrale del massacro nella Moschea della Nuova Zelanda avvenuto il 14 Marzo 2019.

Nonostante le pronte segnalazioni di molti utenti(Rod Compreso) il video è rimasto in streaming per 30 minuti davanti a circa 3.000 visitatori.

Di seguito i Tweet di un, rattrisstato, Rod Breslau che chiede un intervento da parte di Twitch:

Tweet 1 di 3
Tweet 2 e 3 di 3

Lo stesso esport consultant si lamenta di quanto accaduto, citando anche quella che fù la protesta di qualche giorno fa(ne abbiamo parlato qui) e di come questa si sia evoluta in una triste continuazione nonostante la pronta risposta del Twitch Support che ha “Bloccato“, qualche giorno dopo, la categoria nella piattaforma Streaming.

La Strage di Christchurch

Verso le 13.40 ora locale(da noi 1.40) del 14 Marzo la città Neozelandese di Christchurch subirà quello che verrà definito dai telegiornali locali e non “Un atto di violenza senza precedenti“.

A compierlo tale Brenton Tarrant, fanatico religioso molto attivo sui Social Network di riferimento che, nell’intraprendere l’atto, si è apertamente ispirato al Norvegese Anders Breivik (per dettagli vedi: Norvegia, La Strage di Utoya).

La particolarità di questo terribile atto(che lo rende assoluatamente contemporaneo, digitale e tristemente video-ludico n.d.s.) risiede del dettaglio che, il tutto, è stato messo in diretta Facebook di fronte a moltissime persone. Il video, rimosso qualche ora dopo e della durata di circa 17 minuti, ha poi subito la richiesta di non-condivisione da parete del governo Neo Zelandese stesso per evitare altri gesti, estremi e irragionevoli, come questo.


Artifact-Gate: Mostrato per oltre 30 minuti in Streaming il Video del Massacro in Nuova Zelanda davanti a 3.000 utenti
Davide "Tyrann" Giungato

Affascinato sin dalla tenera età di videogiochi dei più svariati generi e soprattutto dai Giochi di Carte Collezionabili. Approdo al lato "competitivo" del gaming per pc con Hearthstone nel 2015 per poi decidere di provarli TUTTI; da Faeria a Duelyst e da TES: Legend a MTG: Arena. Giungo poi su Gwent e trovo Powned.it nel novembre del 2017 dove comincio a scrivere di Gwent e di tanto altro. Da sempre appassionato di discussioni sui CCG, trovo interessante parlare per ore e ore di come un buon drop a 2 possa cambiare le sorti di una intera partita.. e anche del mio tempo!

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701