john wick

Svelato un nuovo evento a tema “John Wick” su Fortnite!

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Il prossimo 16 Maggio nelle sale di tutto il mondo verrà trasmesso per la prima volta in assoluto il nuovo lungometraggio su John Wick. L’opera è la terza della serie, diretta sempre dal regista Chad Stahelski, ed in cui il protagonista è ancora una volta lo straordinario Keanu Reeves.

Per celebrare l’uscita del terzo film, i produttori di John Wick 3 – Parabellum hanno deciso di avviare una collaborazione con Epic Games. Poche ore fa sono stati scovati dei primi leak riguardo un nuovo evento che presto porterà il “mondo di John Wick” direttamente nella mappa di Fortnite.

Stando a quanto riportato su Twitter infatti, sarebbe presente nella mappa una casa uguale a quella del protagonista nel film. A questa informazione si sono recentemente aggiunte anche altre notizie. Sembra che siano spuntate delle vere e proprie missioni da completare durante la modalità a tempo limitato chiamata Wick’s Bounty.

 

Per completare queste missioni dovremo sia partecipare che vincere ad una LTM Wick’s Bounty. Vi saranno anche altre missioni da completare nel registro.

Un’ulteriore conferma rispetto a questa notizia risiederebbe nel fatto che nella mappa è stata trovata un’abitazione che, come detto ad inizio articolo, ricorda molto da vicino la casa del protagonista nei primi due film.

Non sappiamo ancora quando e come queste sfide saranno disponibili, ma sembra decisamente confermato che presto avremo a che fare con un nuovo entusiasmante crossover su Fortnite!


Svelato un nuovo evento a tema “John Wick” su Fortnite!
Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701