toronto ultra

Thieves e Ultra scatenati nel terzo stage della Call of Duty League

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Toronto Ultra – Si è conclusa anche la seconda delle tre settimane dello Stage 3 della Call of Duty League, ovvero le Paris Home Series, durante le quali abbiamo assistito ad alcune tra le più divertenti e combattute partite di tutta la stagione.

La prima nota assolutamente positiva riguarda i Toronto Ultra, squadra canadese del Gruppo A che grazie alle recenti vittorie ottenute contro ROKKR e Guerrillas riesce a presentarsi alla terza ed ultima settimana di Stage potendo già vantare il pass per il Major che si terrà all’inizio della prossima settimana, a partire dal 10 di Maggio.

Gli Ultra hanno già 4 vittorie e sono al momento l’unica delle 12 squadre della Call of Duty League a non aver mai perso nemmeno una partita nelle prime due settimane di Stage 3…una situazione decisamente diversa rispetto a quella che è invece attiva nel Gruppo B, dove le cose sono decisamente meno “chiare” rispetto al girone degli Ultra.

Nel gruppo B c’è in testa la franchigia dei Los Angeles Thieves che guida la classifica con 3 vittorie ed una sola sconfitta; i Thieves però hanno giocato una partita in più rispetto agli Atlanta FaZe, ai Chicago Optic ed ai New York Subliners, che a questo punto potrebbero recuperare con una rapida vittoria la prima posizione di Los Angeles.

La prossima settimana sarà quindi ancora tutto da decidere per stabilire quali squadre riusciranno a garantirsi l’accesso per l’attesissimo Major, mentre la situazione sarà completamente opposta per le formazioni europee, che dovranno compiere un mezzo miracolo per non accumulare ulteriore ritardo dalle squadre di centro classifica (Legion e Royal Ravens, insieme, hanno meno punti dei ROKKR…che occupano una posizione a centro classifica).

La classifica 

La replica

Curiosità: Sapete che nel corso del Weekend uno tra i più noti content creator del FaZe Clan, supportato dall’esperto JGod, ha duramente attaccato lo streamer di TikTok abcmultikillz? Nel corso di una diretta, il membro di FaZe Santana ha ricevuto una critica da questo abcmultikillz (che ha definito il Content Creator “debole”), ed invece di rispondere a tono alla critica dello streamer il PRO ha invece deciso di andare a vedere alcune sequenze di abcmultikillz sottolineandone le evidenti lacune.

A dare manforte a Santana è poi anche arrivato JGod, che evidentemente stizzito per le critiche che abcmultikillz aveva diretto a Santana ha postato i numeri e le statistiche di abcmultikillz, mostrando a tutti quanto questo player fosse decisamente scarso.

Le sue statistiche riportano infatti un K/D di 0.42 (fa parte del 15% dei peggiori giocatori di tutto il mondo), con solamente 215 kill e 0 vittorie in Battle Royale

Siamo sicuri del fatto che la prossima volta che abcmultikillz sceglierà di criticare pubblicamente un pro, lo farà contando almeno fino a tre, ricordandosi del fatto che tutte le sue statistiche sono assolutamente pubbliche ed inconfutabili.

Cosa ne pensate community?
La discussione, come sempre, è assolutamente aperta!

Articoli correlati: 

Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701