slide cancel warzone

Nerf per lo Slide Cancel sul multiplayer di Call of Duty!

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Lo Slide Cancel è certamente una delle tecniche avanzate di movimento più note ed usate all’interno di Call of Duty, sia dai giocatori del multiplayer che da quelli attivi nel battle royale di Warzone.

Questa tecnica serve sostanzialmente ad annullare l’animazione dello scivolamento, cosi da garantire degli scatti di corsa del personaggio più rapidi e più duraturi.

Vi sono svariati metodi per sfruttare lo Slide Cancel (poco sotto abbiamo allegato il video di un professionista sull’argomento), ed ognuno di questi garantisce ai giocatori che sfruttano la meccanica molte più possibilità di vittoria (o di sopravvivenza al push di un team nemico).

Praticamente la totalità dei giocatori semi-pro e professionisti ha largamente utilizzato questa tecnica di movimento, facendola diventare parte integrante (in modo del tutto meccanico) del normale movimento del personaggio ed utilizzandola per ogni minimo spostamento.

La spiegazione dello Slide Cancel di Obaid Asim, dei New York Subliners

Purtroppo per tutti gli amanti di questa meccanica, con l’arrivo della terza stagione sembra che sia stato applicato un pesantissimo nerf allo slide cancel, con diversi giocatori che hanno infatti mostrato sui social i video dei loro personaggi ormai impossibilitati a sfruttare questo trick per correre più velocemente.

Al momento la modifica sembra che abbia colpito unicamente il multiplayer di Call of Duty Black Ops dato che su Warzone pare che funzioni ancora.

E’ tuttavia alquanto strano che una modifica cosi strutturale del normale “movimento” dei giocatori venga promossa unicamente sul multiplayer e non anche sul “gemello” battle royale, e bisognerà attendere la pubblicazione della nuova patch per essere certi che lo Slide Cancel non venga del tutto eliminato da COD.

L’appuntamento, lo ricordiamo, è fissato per questa sera alle 21 quando andrà in scena il nuovo ed attesissimo evento “nucleare” di Warzone, ed a cui seguiranno di sicuro le pubblicazioni di tutte le varie note della patch.

Cosa ne pensate community? La discussione, come sempre, è assolutamente aperta!

Articoli correlati: 

Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701