nuke squad

Il NUKE Squad si trasferisce nel quartier generale di FaZe, e sfotte Aydan per il recente record conquistato in una “Bot Lobby”

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Il celebre Nuke Squad ha seguito le orme del suo leader trasferendosi per intero nella FaZe Gaming House di Los Angeles, da cui il quartetto continuerà a macinare successi su successi su Verdansk per conto della nota organizzazione della Call of Duty League.

Lo scorso Marzo infatti, i fortissimi Booya, Santana e JSmooth, storici teammate dello statunitense Swagg, hanno firmato un contratto con FaZe per diventare nuovi content creator del Clan, ed ora il percorso di avvicinamento di questo terzetto all’universo FaZe fa un ulteriore passo in avanti con il trasferimento dell’intero team tra le mura del quartier generale californiano (il team ha altre sedi anche a New York e Atlanta, dove FaZe controlla la franchigia della città).

Il post di Swagg sui suoi nuovi compagni di casa del Nuke Squad

Proprio questo quartetto è stato protagonista alcuni giorni fa mentre commentava, con una certa ironia, il recente primato conquistato da Aydan, Almond, Fluffyhippo e Newbz su Verdansk, in cui sono stati capaci di mandare al tappeto ben 162 avversari (non si parla di record assoluto, ma di record di stagione).

Il Nuke Squad ha infatti più volte sottolineato quanto “scarsi” potessero essere alcuni degli avversari incontrati da Aydan e soci nella lobby dei record, andando più volte a rimarcare il fatto che i 4 stessero giocando in chissà quale server sparso per il pacifico.

Ecco il video in questione:

Cosa pensate del Nuke Squad community? Condividete l’idea di Swagg e soci?
La discussione, come sempre, è assolutamente aperta!

Articoli correlati: 

Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701