sbmm warzone

Ecco un modo per scoprire il vostro livello SBMM di Warzone

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

SBMM Warzone – Sul web è stato da poco diffuso un nuovo sito che pare essere in grado di comunicarci il nostro livello SBMM, importante valore che serve al matchmaking per determinare con quali giocatori andremo a riempire una lobby.

Come noto infatti, le lobby vengono riempite di giocatori che hanno lo stesso livello SBMM, ovvero il matchmaking (quindi l’accorpamento delle persone che andranno a comporre una lobby) basato sulla skill, l’abilità generale che il giocatore ha fin qui dimostrato di avere nelle partite.

Lo SBMM è stato al centro di aspre polemiche, perchè per una parte dei giocatori non è del tutto positivo giocare sempre e solo contro giocatori del nostro stesso livello (partite quindi che vanno sempre giocate ad alti livelli di attenzione), ma sarebbe preferibile dividere le partite tra “competitive”, e “casual”, composte da giocatori di vario livello di skill e destinate quindi alle sessioni di gioco in cui vogliamo semplicemente rilassarci, senza obbligatoriamente “morire” alla prima distrazione.

Anche per risolvere questo problema, o comunque per andare incontro a parte delle richieste dei giocatori, Activision ha finalmente deciso di introdurre le partite classificate anche su Warzone, con la speranza che le partite “libere”, in cui perdendo non perderemo alcun rank, diventino meno esclusive all’ingresso e vadano a comprendere sia i giocatori più forti ed esperti sia quelli meno skillati e preparati.

In ogni caso, se voleste scoprire il vostro livello SBMM, non dovrete far altro che rendere i vostri dati di Warzone pubblici (lo potrete fare direttamente dalla vostra pagina account, andando su account linking e selezionando “All” (o “tutti”) alle voci “searchable” e “data visible“) ed inserire la vostra tag/username di gioco sul sito SBMMWarzone.com.

Utilizzando il medesimo sito, è anche possibile scorgere il livello SBMM delle ultime lobby a cui abbiamo giocato, un’informazione che speriamo possa esservi utile per capire quanto, e come, va migliorato il vostro gameplay nella Battaglia Reale.

Cosa ne pensate community?
La discussione, come sempre, è assolutamente aperta!

Questo articolo è stato realizzato in collaborazione con la community FB CALL OF DUTY ITALIA – Fan Community.

Articoli correlati: 

Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701