activision blizzard

Il CEO di Activision Blizzard si dimezza lo stipendio

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Grazie ad un recente articolo pubblicato sul noto sito internazionale gamesindustry.biz è stato reso noto che l’attuale CEO di Activision Blizzard Bobby Kotick ha ricevuto un’estensione del suo contratto fino al 31 Marzo 2023, anche se in questo rinnovo è compreso un’importante taglio allo “stipendio”.

Bobby Kotick ha infatti volontariamente deciso di dimezzare il suo compenso, passando da un o stipendio di più di 1 milione e 700 mila Dollari l’anno ad uno comunque assolutamente importante di poco meno di 900 mila Dollari l’anno (875 mila Dollari per la precisione).

Oltre a questo, l’attuale CEO di Activision Blizzard ha anche accettato di ridurre il suo bonus annuale in base agli obiettivi raggiunti del 50%, un’altra importante riduzione che serve per raggiungere quegli standard minimi che l’azienda ha deciso di prefissarsi prima di dare il via a questa operazione.

Ovviamente nessuno mette in dubbio le indiscutibili capacità di Bobby Kotick, sotto la cui guida Activision Blizzard ha fatto la fortuna dei suoi azionisti, con una crescita impressionante che negli ultimi 20 anni ha permesso all’azienda di diventare uno dei principali attori del mercato globale.

L’ottima crescita sia dal lato finanziario che dal punto di vista aziendale non ha comunque risparmiato a Kotick delle durissime critiche nel corso del 2020, specialmente quando, nel bel mezzo dei licenziamenti in casa Blizzard, veniva reso noto il compenso per il CEO (quindi stipendio + bonus + soldi derivati dalla proprietà di moltissime azioni) della natura di svariate centinaia di milioni di Dollari.

Gli azionisti hanno quindi sostenuto che lo stipendio di Kotick fosse troppo alto, e sono stati sostenuti dal CtW Investment Group, una società creata proprio per contestare l’eccessiva retribuzione dei dirigenti, che ha quindi avuto un ruolo fondamentale per arrivare al dimezzamento dello stipendio del CEO.

Al momento però, resta il fatto che Kotick può ancora guadagnare fino a 200 milioni di Dollari in bonus dovuti ai risultati ottenuti, e la stessa CtW Investment Group si è chiesta se forse non sia il caso che il compenso del CEO venga limitato unicamente a questi.

Non appena disponibili, provvederemo comunque a pubblicare nuovi e più dettagliati aggiornamenti.

Articoli correlati: 

Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701