ambassador adler

Call of Duty League: ultimi risultati e come ottenere la skin Ambassador Adler

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Siamo ormai giunti agli sgoccioli della prima fase della Call of Duty League e dagli Stati Uniti cominciano ad arrivare i nomi delle prime squadre eliminate.

Dopo giorni e giorni di incredibili sfide, devono purtroppo salutare il primo stage della competizione i London Royal Ravens ed i Seattle Surge, sconfitte rispettivamente da Ultra e Mutineers nel girone dei perdenti e quindi ormai fuori da ogni speranza di arrivare al gran finale di questo primo Major.

Chi invece non sta deludendo assolutamente le aspettative sono i Dallas Empire e gli Atlanta Faze, unici due team ad essere al momento riusciti ad accedere alle semifinali del girone dei vincenti, ed ora in attesa di scoprire chi, tra Optic e Subliners da un lato, e Thieves e Guerrillas dall’altro, dovrà sfidarli per l’accesso alla finale del Winner Bracket.

A partire da oggi inizia quindi una serie di appuntamenti con la Call of Duty League, che si andranno a concludere solamente questa Domenica quando, in diretta streaming, si affronteranno le due migliori squadre del primo stage nell’attesissima sfida del “Gran Final“.

La diretta del 5 Marzo

La nuova skin Ambassador di ADLER

Per tutti gli appassionati della COD League segnaliamo una grande novità da poco annunciata dagli sviluppatori di Activision che riguarda una nuova skin leggendaria per l’operatore Adler. Stiamo parlando del modello “Ambassador Adler”, leggendario che potrà essere ottenuto come ricompensa una volt che avrete fatto almeno un acquisto sul sito di Game Fuel, partner ufficiale della Lega e rivenditore autorizzato di molteplici gadget ed oggetti (anche virtuali, come i bundle delle squadre) legati alla COD League.

Il trailer della skin Ambassador di Adler

Cosa ne pensate community?
La discussione, come sempre, è aperta!

Articoli correlati: 


Call of Duty League: ultimi risultati e come ottenere la skin Ambassador Adler
Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701