La nuova mappa BR di Apex potrebbe avere a che fare con l’evento di Halloween? (TEORIA)

La nuova mappa BR di Apex potrebbe avere a che fare con l’evento di Halloween? (TEORIA)

Profilo di Gosoap
 WhatsApp

L’imminente evento di Halloween che avrà luogo a partire da domani su Apex potrebbe, secondo alcuni utenti, fornirci qualche importante indizio sulla nuova mappa  per la modalità Battle Royale, della quale da tempo si parla e vocifera all’interno degli ambienti più frequentati dei social di Apex.

Nel caso foste rimasti un po’ indietro con le ultimissime novità dal mondo di Apex, CLICCANDO QUI potrete accedere al nostro articolo d’approfondimento sull’imminente evento ”MOSTRI DENTRO’‘ dedicato alla celebre festività nordamericana della paura, con tutte le novità in arrivo in anteprima.

Tornando all’argomento principale dell’articolo, stando alle dichiarazioni rilasciate durante la discussione che nelle ultime ore ha visto coinvolti alcuni utenti in community su Reddit e Twitter, sembrerebbe esserci una qualche tipo di correlazione tra la nuova mappa Encore presentata per l’Arena insieme all’evento di Halloween e la mappa TROPICALE della quale da tempo si parla per il BR.

Nuova Mappa Apex – Correlazione tra Encore ed il BattleRoyale?

Come avrete sicuramente notato dai trailer che in questi giorni hanno letteralmente invaso i social di Apex, Encore coglie in pieno lo stile cupo ed ansiogeno tipico di Halloween, con delle ambientazioni che sebbene abbastanza futuristiche, respirano e trasudano ansia e patema d’animo se solo pensiamo come sarebbe ritrovarsi li da soli a passeggiare.

Come sappiamo, la mappa é stata creata basandosi sul pianeta originario di Seer, Boreas. Sebbene i Devs abbiano già confermato che Encore non si trova su quest’ultimo pianeta, ma si troverà invece su un corpo celeste chiamato Gaea, un tema molto presente sulla mappa Arena é sicuramente quello tropicale.

Questo piccolo dettaglio, ha portato molti a speculare sulla nuova mappa per il BattleRoyale, sostenendo che Encore sia una piccola porzione del ben più vasto costrutto orogenetico che ci verrà presentato nella nuova mappa a tema TROPICALE in schedule per i prossimi mesi.

Secondo gli stessi utenti, il terreno sabbioso e roccioso di Encore confermerebbero le alte temperature alle quali è soggetto il pianeta Gaea, fattore a detta loro chiave per la conferma che la nuova mappa del BR si troverà sullo stesso pianeta di quella per l’Arena.

Insomma, cosa ne pensate di questa simpatica teoria? Siete d’accordo con queste proposte dei fan? Come al solito non mancate di farci sapere la vostra opinione con un commento qui sotto, oppure in community! Ah, e non dimenticatevi di votare, con l’apposito banner poco più in basso, la qualità dell’articolo che avete appena letto #NoClickBait.

Articoli Correlati:

Apex Legends – Perché la Spitfire ha cambiato munizioni? Ce lo spiegano gli sviluppatori

Apex Legends – Perché la Spitfire ha cambiato munizioni? Ce lo spiegano gli sviluppatori

Profilo di Gosoap
 WhatsApp

Apex Legends – Dopo il rilascio della Stagione 14, uno dei punti che ha più incuriosito la communtiy è stato il cambio di munizioni della M600 Spitfire, che invece di usare quelle pesanti, usa adesso quelle leggere.

Né la nuova Leggenda, né i grossi update alle mappe sono riusciti a distogliere l’attenzione degli utenti da questo argomento, che in un recente Q&A con gli sviluppatori ha finalmente trovato una risposta.

A chiarire ogni dubbio è stato proprio il Senior Game Designer per Apex Legends, Eric Canavese, che ha esordito rispondendo ad un utente che dichiarava apertamente di sentire un certo sbilanciamento tra le armi leggere e quelle pesanti.

Spitfire, la scelta delle munizioni non è stata solo d’istinto, il team di Apex Legends ce lo spiega

“Non si tratta sempre e solo del numero di armi all’interno di ogni tipo di munizioni” – ha esordito Canavese – “Esaminiamo molti fattori e uno dei fattori determinanti in questa decisione è stato l’equilibrio tra le armi migliori da usare in mid-late game (divise per tipo di munizioni n.d.r.).”

“Le armi che usano il tipo di munizioni leggere, all’inizio del gioco sono abbondanti, ma mancano di solidità verso le fasi intermedie e finali del match, mentre abbiamo riscontrato che le munizioni pesanti erano molto più disponibili verso fine partita”.

“Come quando l’R301 è stato aggiunto alle creazioni, o il G7 Scout era stato messo nel Care Package, anche in questa occasione il nostro obiettivo era di bilanciare e di fatto fornire un maggiore equilibrio per quello che concerne le offerte di armi all’inizio e alla fine del gioco, anche se questo va decisamente in contrasto con il numero di armi in ciascuna categoria di munizioni.”

Che ne pensate community? Condividete questa scelta di munizioni per la Spitfire? Che ne pensate? Come al solito la discussione è aperta sui nostri canali social!

Articoli Correlati:

Apex Legends, i DEVS rivelano i progetti per la PASSIVA di PATHFINDER

Apex Legends, i DEVS rivelano i progetti per la PASSIVA di PATHFINDER

Profilo di Gosoap
 WhatsApp

La curiosità della community per le prossime novità in arrivo è sempre abbastanza difficile da placare e le continue richieste sul subreddit ufficiale di Apex Legends ne sono il perfetto esempio, oggi nel mirino della community Pathfinder e la sua passiva.

Quando si tratta di riposizionarsi e muoversi agilmente sul campo di battaglia sono pochissime le leggende che possono farlo meglio di Pathfinder. Il meta attuale lo sta infatti premiando con un aumento in popolarità, che adesso sfiora il 10% (dato sul pickrate totale a tutti i rank).

Nonostante ciò Pathfinder è ancora usato molto poco ai livelli alti di gioco. Questo, secondo alcuni proprio a causa della sua passiva, molto meno utile rispetto alle passive rilasciate insieme alle ultime leggende delle stagioni precedenti.

Apex Legends, la community chiede novità per la passiva di Pathfinder

A seguito delle numerose richieste riguardo il futuro della Leggenda, sul subreddit è intervenuto lo stesso Lead Game Designer del gioco, Eric Canavese, che ha condiviso con la community un secco NO per quello che riguarda rivoluzioni.

“La passiva di Pathfinder? Ci stiamo seriamente lavorando sopra, ma non vogliamo schiaffare una nuova passiva su una Leggenda che è già molto apprezzata, potente e che performa estremamente bene. […] Però sono fiducioso che il futuro sarà sorridente nelle prossime Stagioni.”

Le voci che si erano susseguite negli scorsi mesi si sono rivelate dunque false? Probabilmente no, ma l’improvvisa crescita in popolarità della Leggenda potrebbe secondo molti aver ostacolato in qualche modo le operazioni programmate da Respawn, delegando il tutto alla prossima Season.

Insomma, che ne pensate? Come al solito la discussione è aperta sui nostri canali social!

Articoli Correlati:

Come abusare dell’Aim-Assit su Apex Legends, il TRUCCO di ImperialHal

Come abusare dell’Aim-Assit su Apex Legends, il TRUCCO di ImperialHal

Profilo di Gosoap
 WhatsApp

Aim Assist – Quando si tratta di conoscenza di Apex Legends sono davvero pochi i giocatori che possono definirsi esperti tanto quanto Philip ‘ImperialHal’ Dosen, professionista in forze al TSM.

Di ImperialHal avrete sicuramente già sentito parlare per le sue dichiarazioni spesso molto forti o per i suoi continui attacchi a Respawn, secondo lui rea di non star facendo abbastanza per Apex Legends.

Il trucco ocndiviso con la community, infatti, è l’ennesimo modo per dimostrare quanto il lavoro di Respawn sul gameplay, anche a distanza di circa tre anni dall’uscita del gioco, continui a fare acqua da tutte le parti.

Aim-Assist, il trucco di Imperialhal per abusare di questa feature su Apex Legends

Piccolo disclaimer, sebbene per i giocatori più datati questo possa sembrare scontato, non ci scordiamo che Apex Legends continua ad attrarre ogni Stagione nuovi giocatori. Questo è il target principale di questo tipo di contenuti.

Proprio mentre si trovava in diretta streaming, ImperialHal ha spiegato come secondo lui “anche se si è bravi con i 3x od i 2x-4x, non si dovrebbe mai usarli se per giocare si sta usando un controller.”

Alla richiesta di ulteriori spiegazioni da parte della chat, Hal ha chiarito: “Perchè? Semplicemente perchè hai meno aiuto dall’aim-assist sui mirini a lungo raggio.”

“Quindi capite…  riduce significativamente l’efficacia di usare un controller rispetto ad una tastiera ed un mouse. In fondo la realtà è che se stai usando un controller vuoi abusare il più possibile dell’Aim-Assist.”

Insomma, conoscevate questo trucchetto? Che ne pensate? Come al solito la discussione è aperta sui nostri canali social!

Articoli Correlati: