valkyrie

Daniel Klein anticipa che Valkyrie sarà “molto forte”

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Il celebre Daniel Z Klein, probabilmente lo sviluppatore di Respawn più noto nella community di Apex Legends, ha recentemente avuto modo di parlare, seppur brevemente, della nuova leggenda in arrivo con la season 9…ovvero la nuova eroina Valkyrie.

Valkyrie si è già “presentata” ai giocatori attraverso gli ultimi video ufficiali pubblicati dai devs, come ad esempio nel trailer dedicato alla nona stagione di gioco, pubblicato solamente una manciata di ore fa (troverete qui i dettagli su questo video), in cui si può chiaramente vedere che questo nuovo personaggio può anche volare.

Valkyrie nel video è inoltre armata di arco, fatto questo che dimostra che per la Season 9 sbarcherà nella versione live di Apex anche una nuovissima arma! Ma torniamo a Valkyrie, ed alle recenti affermazioni di Z Klein su questa nuova protagonista del BR di Respawn.

Secondo Z Klein infatti, molto probabilmente non correremo il rischio di vedere Valkyrie “abbandonata” a se stessa dopo il primo iniziale entusiasmo dei player…e questo perchè (ha sempre assicurato il dev) sarà un personaggio ritenuto assolutamente forte.

Daniel Z Klein ha addirittura ammesso di essere terrorizzato dall’idea che Valkyrie possa essere “troppo forte“, ma in ogni caso ha dato appuntamento a tutti a subito dopo il primo aggiornamento a riguardo, in attesa di scoprire se (e quanto) sarà necessario un qualche tipo di bilanciamento, o nerf, successivi al rilascio.

Il post su Valkyrie

Cosa ne pensate community?
La discussione, come sempre, è assolutamente aperta!

Articoli correlati: 

Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701