Patch 9.0.5, molte le novità sul PTR: i primi dettagli su buff/nerf e modifiche in arrivo su WoW

Patch 9.0.5, molte le novità sul PTR: i primi dettagli su buff/nerf e modifiche in arrivo su WoW

Profilo di Stak
 WhatsApp

Nel corso della notte sono stati presentati numerosi interventi nel PTR di World of Warcraft per la patch 9.0.5.

Come molti sapranno, questo update dovrebbe vedere la luce sul server live entro e non oltre la fine di Marzo, presumibilmente tra la settimana del 23 e quella del 30 Marzo, ed a questa seguirà poi la patch 9.1 “Catene del Dominio”, il cui arrivo sul server live è invece previsto (presumendo che sarà disponibile sul PTR poco dopo il rilascio della 9.0.5) tra la fine di Giugno e l’inizio di Luglio.

Per quanto riguarda i contenuti, con l’ultima serie di note della patch pubblicate sul forum ufficiale abbiamo visto numerosi bilanciamenti per le classi e gli oggetti leggendari, ma anche per il PVP (con svariate modifiche per i Battleground Ashran, Isle of Conquest e Wintergrasp) e le Congreghe (compreso l’adventure table che riceve numerosi tuning – li troverete tutti indicati poco in basso).

Aggiornamenti patch 9.0.5 riportati sul sito ufficiale dal community manager Kaivax:

Classes

Covenants

  • Necrolord
    • Fleshcraft has been redesigned – Form a shield of flesh and bone over 3 seconds (was 4 seconds) that absorbs damage equal to 40% of your maximum health for 2 minutes. While channeling, your damage taken is reduced by 20%. Passive effect – Moving near an enemy’s corpse consumes their essence to reduce Fleshcraft’s cooldown by 1 second.
  • Classes
    • Paladin
      • Conduits
        • The extra spells from Ringing Clarity (Kyrian) now have a longer delay between hits. Additionally, area-of-effect Judgment hits from Divine Toll are no longer reduced by 25% in PvP, and Judgment triggered from Ringing Clarity is reduced by 25% in PvP.
        • Retribution

Adventures

  • Kyrian Covenant Companions
    • Kyrian Phalanx health increased by 16%.
      • Developers’ note: Phalanxes still feel underpowered relative to Halberdiers, so giving them some additional durability to allow them to fill the tank role before players have maxed out their roster.
  • Necrolord Covenant Companions
    • Fixed an issue where Bonesmith Heirmir Serrated Shoulder Blades weren’t inflicting damage back to the enemy.
    • Maldraxxus Plaguesinger’s Plague Song has been redesigned – Plague Song now deals damage to ranged enemies every round.
    • Rencissa the Dynamo spell effectiveness increased by 40%.
    • Assembler Xertora spell effectiveness increased by 10%.
    • Rattlebag spell effectiveness increased by 20%.
      • Developers’ note: We fixed a few issues where some Necrolord Covenant Companions weren’t dealing damage reliably. Additionally, a few companions have received an improvement that fits with their purpose.
  • Night Fae Covenant Companions
    • Qadarin spell effectiveness increased by 24%.
    • Blisswing’s damage reduction now correctly applies to enemies.
    • Yira’liya health increased by 16% and spell effectiveness increased by 50%.
    • Duskleaf health increased by 20% and spell effectiveness increased by 25%.
    • Lloth’wellyn health increased by 33% and ability damage increased by 25%.
      • Developers’ note: A few Night Fae Covenant Companions were not as well established in their different roles as we hoped, to address this we’ve improved many abilities and decreased some Companions’ overall fragility.
  • Venthyr Covenant Companions
    • Venthyr Nightblade attack increased by 25%.
      • Developers’ note: We’re generally happy with how the changes to Venthyr in the 9.0.2 hotfix landed, but wanted to offer some additional help for players using Nightblades to fill out their compositions.

Added the following updates to:

Items and Rewards

  • Legendary Items
    • Druid
      • Cat-Eye Curio now restores 30% Energy (was 25%).
    • Hunter
      • Dire Command now has a 30% chance to trigger (was 20%).
      • Rylakstalker’s Piercing Fangs critical damage increased to 35% (was 20%).
    • Paladin
      • Holy
        • Shadowbreaker, Dawn of the Sun buff duration increased to 8 seconds (was 6 seconds).
        • Maraad’s Dying Breath’s healing bonus to Light of the Martyr no longer increases self-damage taken. Additionally, Maraad’s Dying Breath now causes all Light of the Martyr self-damage to be dealt over 5 seconds.
      • Protection
        • The Ardent Protector’s Sanctum has been redesigned – When Ardent Defender saves you from death, it restores 40% additional health. When Ardent Defender expires without saving you from death, its remaining cooldown is reduced by 40% (was 60 seconds).
      • Retribution
        • Final Verdict damage has been increased by 15%.
    • Shaman
      • Elemental
        • Echoes of Great Sundering now causes Earthquake to deal 120% additional damage (was 175%).

Player versus Player

  • Battlegrounds
    • Ashran
      • Maximum player count per faction is now 35 (was 30).
      • Starting reinforcements are now 175 (was 150).
      • To allow both factions to have easier access to Star Root Tubers and Song Flowers, both these tasty treats will now spawn alongside each other in the Dark Woods and Root Den.
      • Artifact Fragment cost to summon Kronus and Fangrall reduced to 1500 (was 3000).
      • Horde and Alliance tower mages are now worth 30 Reinforcements when slain (was 50).
      • Horde and Alliance tower mages have had their spells adjusted:
        • Rylai Crestfall – Alliance Tower Mage
          • Northrend Winds now deals 15% of the target’s maximum health in Frost damage.
          • Frostbolt now deals 8% of the target’s maximum health in Frost damage.
          • Frostbolt Volley now deals 15% of the target’s maximum health in Frost damage.
          • No longer casts Mass Polymorph.
        • Jeron Emberfall – Horde Tower Mage
          • Fireball now deals 8% of the target’s maximum health in Fire damage.
          • Combustion Nova now deals 15% of the target’s maximum health in Fire damage.
          • Ignite now deals 1% of the target’s maximum health in Fire damage.
          • Living Bomb initial spell now deals 5% of the target’s maximum health in Fire damage.
          • Living Bomb explosion now deals 15% of the target’s maximum health in Fire damage.
          • Living Bomb no longer causes a knockback when exploding.
          • Magma Blast cast by Jeron’s summoned Lava Fury now deals 5% of the target’s maximum health in Fire damage.
    • Isle of Conquest
      • Glaive Thrower health has been increased by 40%.
      • Alliance and Horde Commander health increased by 50%.
      • Demolisher health increased by 25%.
      • Catapult health increased by 100%.
      • The amount of siege damage required to break down keep walls has been increased by 20%.
    • Wintergrasp
      • Broken Temple and Sunken Ring Workshops are now controlled by the attacking team when the battle starts.
      • Wintergrasp Wall, Wintergrasp Fortress Wall, and Wintergrasp Fortress Gate health has been reduced by 20%.
      • Destroying Towers reduces match time by 8 minutes (was 5 minutes).
      • Siege Engine’s Steam Rush ability deals 20-35% of a player’s health (was 30-45%).
      • Demolisher’s Hurl Boulder ability deals 20-25% of a player’s health (was 36%).
      • Demolishers will now more consistently deal siege damage when striking fortress walls and towers.
      • After 5 minutes, all players in the battleground who do not have a rank (including players who join late) will now be granted the rank of Corporal.
  • Classes
    • Death Knight
      • Removed the stun when summoning the temporary ghoul version of Raise Dead (Rank 1) in PvP.
    • Mage
      • Ice Form (PvP Talent) is no longer on the global cooldown to match Icy Veins, the ability it replaces.
    • Paladin
      • Holy
        • Ultimate Sacrifice (PvP Talent) now causes Blessing of Sacrifice to last 6 seconds in addition to its existing effects.
      • Protection
        • Steed of Glory (PvP Talent) will now grant immunity to roots and snares only (was all crowd controlling effects).

Torghast, Tower of the Damned

  • Anima Powers
    • Night Fae
      • New Anima Power: Frigid Wildseed (Epic) – Activating Soulshape stuns enemies within 12 yards of the departure and destination location for 6 seconds. Can be obtained 1 time.
    • Warrior
      • Smoldering Inertia damage bonus decreased to 100% (was 200%) and the duration increased to 6 seconds (was 4 seconds).

 

Cosa ne pensate di tutte queste modifiche community?
La discussione, come sempre, è aperta!

Articoli correlati: 

L’Orda ha la sua TOP100 su Sepulcher! Ancora in “alto mare” l’Alleanza

L’Orda ha la sua TOP100 su Sepulcher! Ancora in “alto mare” l’Alleanza

Profilo di Stak
 WhatsApp

Orda Sepulcher – Durante la scorsa settimana si è finalmente andato a concludere il ranking Top100 delle gilde orda su Sepulcher of the First Ones.

Infatti, grazie alle ultime kill ottenute lo scorso 10 Maggio dagli americani di HC e Unity, e dagli europei di Pure e Экзекьют, si è andata a comporre la Hall of Fame ufficiale per quest’altra incredibile corsa al Progress.

Ricordiamo che la vittoria è andata agli Echo, seguiti dai Method, gli Skyline, gli SK Pieces ed i Liquid, con ben altre 4 gilde cinesi a seguire all’interno della top10.

Decisamente peggiore la situazione dell’Alleanza, con la Hall of Fame che al momento riporta solamente 12 organizzazioni in tutto il mondo. La prima di queste, i cinesi 绝世, sono riusciti ad abbattere la versione mitica del Jailer solamente l’11 di Aprile, a quasi un mese di distanza dalla World First Kill ottenuta sul medesimo boss dagli Echo.

L’aspetto più interessante da notare in questo caso, è che la maggioranza delle gilde Alleanza sono asiatiche, e che solamente una di queste, gli Honolulu di Sylvanas, gioca dall’Europa.

Andiamo a vedere tutti i dettagli con la Hall of Fame completa dell’Orda:

Clicca qui o l’immagine in basso, per accedere al ranking completo con i nomi di tutte e 100 le gilde che hanno concluso Sepulcher of the First Ones.

 

Il punto sul progress italiano

Per quanto riguarda la situazione delle org impegnate su Sepulcher, si segnala che gli Unreal di Nemesis si trovano al momento a 10/11, e da poco hanno iniziato il loro progress sul Jailer mitico.

Questa l’attuale Top10:

# Gilda/Server Progress
1 10/11 M
2 7/11 M
3 7/11 M
4 7/11 M
5 7/11 M
6 7/11 M
7 7/11 M
8 6/11 M
9 6/11 M
10 5/11 M

Cosa ne pensate di questa situazione community? Avreste mai immaginato una tale “emorragia” di gilde Alleanza nella scena occidentale di World of Warcrft?

La discussione, come sempre, è aperta!

Articoli correlati: 

La World First di Sunwell Plateau ottenuta da una gilda cinese!

La World First di Sunwell Plateau ottenuta da una gilda cinese!

Profilo di Stak
 WhatsApp

World First Sunwell Plateau – Straordinario risultato ottenuto da una gilda di un server cinese su World of Warcraft Classic!

Stiamo parlando degli Old School, gilda cinese dell’Orda che è riuscita in una manciata di minuti a completare il “nuovo” raid di Sunwell Plateau.

Pensate che per l’abbattimento di tutti i boss, compreso Kil’jaeden, è stato ottenuto in poco più di 50 minuti totali!

La run, che potrete trovare su Twitch cliccando qui, ha visto gli Old School avere la meglio su più di 100 gilde, che sono già riuscite ad ottenere il medesimo risultato.

Al momento sono poco meno di 150 le organizzazioni che sono riuscite a superare Kil’jaeden, con gli Avatar, i PROGRESS ed i WELCOME (tutte gilde Alleanza) che hanno concluso Sunwell a pochi minuti di distanza.

Gilde impegnate nella World First: anche i Midwinter salutano la scena! 

Dopo le notizie non positive giunte da casa SK Gaming sembra che anche un’altra storica protagonista delle World First si appresta ad appendere mouse e tastiera al chiodo.

La gilda è quella dei Midwinter, storica realtà nordamericana protagonista di tutti i raid di questi ultimi anni. Detentori di svariate World First come quella su Wrathion, su Maut o su Ursoc, i Midwinter hanno annunciato  con un triste post su Twitter lo scioglimento ufficiale del loro avventura.

Ecco il post:

Cosa ne pensate di questa vicenda community? Quella dei Midwinter è secondo voi una situazione isolata? La discussione, come sempre, è aperta!

Articoli correlati: 

Attacco DDoS a Blizzard: problemi di connessione nel server americano

Attacco DDoS a Blizzard: problemi di connessione nel server americano

Profilo di VinCesare
 WhatsApp

Una situazione problematica si è verificata questa notte sui server di Blizzard ed ha portato grosse difficoltà a tutti i giocatori del server americano. Si tratta di un attacco DDoS che ha paralizzato i servizi dell’azienda di Irvine nel Nuovo Continente.

Per i meno avvezzi alla terminologia informatica, gli attacchi DDoS (Distributed Denial of Service) sono pratiche informatiche (di hacker) in grado di affollare i server delle aziende con un elevatissimo traffico di dati limitando o paralizzando del tutto i normali servizi.

Potete immaginare come questa pratica abbiamo interrotto il normale afflusso di dati sulla piattaforma Battle.Net. Il problema, però, è stato limitato solamente sul server americano, ma ha comunque provocato una marea di disservizi a migliaia di giocatori.

Molti soffrivano enorme latenza, mentre molti altri sono stati disconnessi senza possibilità di rientrare nei loro giochi preferiti per almeno un’ora, quando Blizzard ha annunciato di aver risolto il problema dell’attacco DDoS ed ha richiesto di riprovare a rientrare in game.

Per almeno un’altra ora, però, i giocatori hanno avuto problemi. Ma pian piano le cose sembrano esser rientrate e tutti i servizi ripartiti con la solita regolarità. Non si conoscono ancora i motivi di questo attacco DDoS, evento che non accade con frequenza elevata

Il tweet ufficiale

Che ne pensate di questa situazione? Avete avuto problemi sul server americano per l’attacco DDoS a Blizzard? Fateci sapere la vostra…

Articoli Correlati: