Valorant: Agents of Romance

Valorant Agents of Romance – Solo un pesce d’Aprile di Riot?!

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Se siete anche voi degli inguaribili romanticoni in cerca di cuori da conquistare, questo primo giorno d’Aprile potrebbe essere il vostro giorno fortunato! Riot Games, in occasione della giornata internazionale del Pesce d’Aprile, ha infatti annunciato uno spin-off di Valorant a tema amoroso.

Valorant: Agents of Romance sarà un titolo satellite di Valorant che darà la possibilità a chiunque voglia di stabilire relazioni più strette con gli Agenti che nel corso di questo anno di vita del gioco abbiamo imparato ad amare ed apprezzare.

Valorant: Agents of Romance

Seguendo la scia dell’evento ”Fiore Spirituale” di League of Legends, gli sviluppatori hanno dunque creato un vero e proprio ”dating simulator” (simulatore di appuntamenti) per realizzare i desideri dei giocatori che avrebbero sempre voluto un appuntamento con Jett, o magari conoscere meglio la storia di Cypher e di sua moglie.

Lo spin-off userà come modelli degli agenti quelle immagini provenienti dal set di skin ”Anime” con i quali il giocatore si confronterà nel ruolo di una giovane recluta che dovrà allenarsi per diventare un Agente a tutti gli effetti.

Valorant Agents of Romance

La produttrice esecutiva del gioco, Anna Donlon, ha commentato riguardo il progetto: ‘‘Sin dal lancio del gioco, abbiamo cercato a lungo modi innovativi di espandere ed esplorare allo stesso tempo l’universo di Terra Futura…e quando abbiamo pensato ad un dating simulator, improvvisamente tutto ha preso forma.”

Joe Killeen, Direttore Narrativo dello studio Riot Games, ha dichiarato con entusiasmo: ”Gli agenti sono vivi, respirano, ed hanno la stessa individualità ed espressività dei nostri giocatori affezionati. Agents of Romance permetterà di connettere quelle emozioni umane ed esplorare le personalità soprattutto quando si appendono le armi al chiodo.”

Insomma, l’annuncio del 1 Aprile ha fornito pochissime informazioni su un’eventuale data di uscita, ma la risposta potrebbe celarsi proprio nella data. Pesce d’Aprile o meno, vi piacerebbe l’idea? Potrebbe essere un modo carino per trovarsi più immersi nell’universo di Valorant? Fatecelo sapere, come al solito, con un commento!

Articoli Correlati:

 

Amin "Gosoap" Bey El Hadj

Gamer da sempre, sin da quando ero un bambino solo, proprio come lo eri tu. Ma adesso siamo amici, giusto?

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701