LunarKats cacciata dai TSM in seguito ad un video compromettente del 2019

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

La giocatrice professionista di Valorant, Katherine ‘LunarKats’ So, si é recentemente trovata nell’occhio di un ciclone mediatico dopo esser stata cacciata dal team femminile dei TSM dopo appena tre giorni dalla creazione della squadra e a ridosso del primo evento Game Changers.

Al momento dell’annuncio, il 20 Marzo, i  TSM non hanno rilasciato nessuna informazione riguardo le motivazioni, cosa che ha incentivato lo sviluppo di diverse speculazioni in tutta la community, che sorvoleremo volentieri, dato che la stessa streamer ha chiarito l’argomento nella giornata di ieri.

La ex TSM ha dedicato infatti alla faccenda quasi 1 ora di diretta, tra spiegazioni e risposte alle domande della community, chiarendo che l’espulsione dal team sarebbe avvenuta in seguito all’invio privato ai TSM di un video Snapchat risalente al 2019.

Nonostante LunarKats non abbia parlato nello specifico di quanto succedesse nel materiale video in questione, possiamo supporre si trattasse di materiale sensibile, che in caso venisse messo in circolazione infangherebbe la reputazione della giocatrice e della società, eventualità che i TSM hanno voluto evitare espellendo LunarKats.

Insomma, l’ennesima dimostrazione per tutti gli aspiranti giocatori professionisti lì fuori che il passato a volte torna, e quando lo fa, torna per fare male. Cosa ne pensate della questione? Conoscevate LunarKats prima di leggere quest’articolo? Come al solito fatecelo sapere con un commento!

Articoli Correlati:

 

 

 

Amin "Gosoap" Bey El Hadj

Gamer da sempre, sin da quando ero un bambino solo, proprio come lo eri tu. Ma adesso siamo amici, giusto?

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701