Reynor vince il Masters Fall Europeo di Starcraft 2

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Masters Fall Starcraft 2 – Altra storica vittoria per l’italiano Riccardo Reynor Romiti, che è riuscito a conquistare il primo posto al Masters Fall Europeo del 2020 di Starcraft 2.

Il giocatore del Team QLASH è riuscito ad approdare alla fase ad eliminazione diretta dopo un solidissimo primo posto ottenuto nel Girone A durante la fase a gruppi. Giunto ai playoff della competizione continentale come testa di serie, Reynor ha prima sconfitto il polacco MaNa (per 3-1) e poi il finlandese Serral, con cui si è reso protagonista di una delle serie più belle e combattute dell’intero campionato.

Nella finale del girone dei vincenti è andata quindi in scena la prima delle due partite tra Reynor ed il francese Clem, con il celebre Terran del Team Liquid che è riuscito a superare l’italiano per 3-2, mandandolo dritto nella parte del tabellone destinata ai perdenti.

Nel loser bracket Reynor ha quindi dovuto sconfiggere nuovamente Serral (che aveva a sua volta sconfitto MarineLorD) per poter accedere al gran finale dell’evento dove c’era ad attenderlo proprio Clem.

E REYNOR FA IL BIIIIISSSS 🏆Riccardo did it again ✌🏻E in quella che sembrava una notte di sola speranza, Reynor ha di …

Posted by QLASH Italia on Monday, September 14, 2020

 

Nella partita più importante della competizione l’italiano Reynor non ha deluso le aspettative dei tanti tifosi connessi per seguire la diretta streaming ed è riuscito a sconfiggere il francese per 4-3 al termine di un testa a testa da brividi che ci ha tenuto con il fiato sospeso praticamente fino all’ultimo istante.

Questa straordinaria performance assicura quindi a Riccardo ben 13 mila Dollari, 600 punti del circuito EPT e l’accesso alle finali mondiali di Stagione dove andrà in rappresentanza del Vecchio Continente insieme a Clem, Serral e MarineLorD.

La replica del Masters Fall Starcraft 2

Articoli correlati: 

Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701