Wandavison

WandaVision: Elizabeth Olsen da una brutta notizia ai fan

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Se amate le serie TV di Disney+ legate all’universo Marvel, purtroppo oggi vi dobbiamo dare una bruttissima notizia. Anzi, ve la da Elizabeth Olsen, protagonista della celebre WandaVision. La serie, per quanto abbia riscosso un grandissimo successo, non avrà una seconda stagione.

Elizabeth Olsen distrugge le speranze dei fan di WandaVision

La dichiarazione ad Actor on Actor

Durante una chiacchierata fatta con Kaley Cuoco, andata in onda durante lo show Actor on Actor, la Olsen si è lasciata andare ad una dichiarazione che ha gelato i fan di WandaVision. La Cuoco, infatti, ha chiesto alla protagonista della serie di confermare la presenza di nuovi episodi, ma la speranza di una risposta positiva è subito svanita.

No. No. È a tutti gli effetti una miniserie. Voglio dire che… Non lo so. Insomma, con Marvel mai dire mai. La gente muore…”

Dopo queste frasi abbastanza forti, che hanno anche scatenato la delusione della CuocoElizabeth Olsen non si è fermata. L’attrice, infatti, ha detto che sarebbe scioccata se fosse confermata una seconda stagione dello show esclusivo di Disney+.

Assolute certezze

Come già letto nelle dichiarazioni della Olsen, quando si ha a che fare con Marvel non si sa mai. Ma nonostante questo, già qualche tempo fa l’attrice aveva dichiarato una cosa del genere già prima del debutto della serie al magazine People.

“Si tratta di una miniserie. Ha assolutamente un inizio, una parte centrale e una fine. È così che stanno le cose”

Il prossimo appuntamento con Wanda

Se vi siete particolarmente appassionati al personaggio della strega Wanda, sappiate che la fine di WandaVision non è l’ultimo appuntamento che avremo con lei. Infatti la rivedremo già nel nuovo film Doctor Strange nel Multiverso della Pazzia, in uscita nel 2022. Crediamo fortemente che un personaggio simile abbia ancora tanto da raccontare e Marvel non si lascerà scappare un’opportunità del genere.

Mario "Rios" Cristofalo

Sono un appassionato di videogiochi sin da quando ne ho memoria. La mia crescita è stata caratterizzata delle console Nintendo (grazie ai Pokèmon), e poi dall'esplosione di Xbox anche in Italia. Nel 2018, però, mi sono avvicinato al mondo di League Of Legends di cui mi sono perdutamente innamorato. Ad oggi mi occupo di LoL, ma anche di tutto ciò che è interessante nel mondo videoludico e tech in generale. Per info e collaborazioni: [email protected]

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701