PUBG potrebbe arrivare anche su PS4…ma ci vorrà tempo

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Il titolo Battle Royale di Blue Hole, Players Unknown Battlegrounds, prima o poi arriverà anche su Play Station 4 (la console più venduta al mondo); in discussione non c’è il “se arriverà mai” ma piuttosto il “quando”.
Il primo problema relativo all’arrivo di PUBG sulla console Sony è che la Play Station non offre un programma di accesso anticipato (al contrario di Steam e di Xbox Game Preview) e questo comporterà sicuramente tempi molto lunghi prima che il gioco possa effettivamente sbarcare anche su PS4. “Vi sono stati giochi assolutamente pronti e completi che hanno impoegato comunque circa 6 mesi prima di sbarcare nel network Sony” ha commentato il CEO di PUBG Corp. Chang Han Kim che ha poi proseguito “preferiamo completare il lavoro su Xbox prima di intraprendere nuove sfide su altre piattaforme. Il nostro obiettivo, se ne avremo l’opportunità, è e resterà comunque quello di rendere PUBG un titolo multipiattaforma che possa essere giocato da diverse console oltre che da PC”.

Gli utenti PS4 dovranno quindi aspettare per il momento.
La notizia positiva è comunque che non c’è stata alcuna parola in riferimento all’esclusiva del titolo su Xbox e che, al contrario, i devs di Blu Hole sono intenzionati a far arrivare il loro giocatissimo PUBG su quante più piattaforme possibili. Bisognerà purtroppo aspettare però…è forse anche molto tempo.

Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701