In arrivo PUBG per mobile in Cina

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Secondo quanto riferito da Tech.qq, molto presto in Cina la community di PUBG potrà vantare anche una versione per i dispositivi mobili.
Dietro tutto questo ci sarebbe Tencent che, come comunicato anche precedentemente qui, ha posto le sue mani sopra il titolo di Bluehole per quanto riguarda la sua “vita” nel gigante asiatico.
L’obiettivo di Tencent sarebbe quello di portare il gioco PUBG e l’esperienza che è in grado di dare ai suoi giocatori anche su dispositivi mobili e portatili come i telefoni di ultima generazione.

I problemi dietro questa manovra sono evidentemente diversi, su tutti il cercare di risolvere i problemi che già oggi affliggono il gioco su PC e che non devono assolutamente andare ad intaccare l’esperienza dei giocatori anche su altri dispositivi.
Il progetto è sicuramente ambizioso ed entusiasmante anche se non è stato comunicato ancora nulla circa data di rilascio o cose simili; in ogni caso lo sviluppo del progetto non partirà nell’immediato e prossimo futuro.

Soddisfatti ed ovviamente molto entusiasti di quello che potrebbe essere il prodotto finale anche Kim Changhan, CEO di PUBG Corp, e Ma Xiaoyi, vicepresidente del colosso Tencent,

Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701