POKEMON KAIZO IRONMON Scopriamo assieme cos’è!

POKEMON KAIZO IRONMON Scopriamo assieme cos’è!

Profilo di maretta72
 WhatsApp

Pokemon Kaizo Ironmon – Buon giorno cari lettori dal vostro Maretta72, oggi voglio parlare e farvi conoscere uno dei fenomeni mediatici videoludici del momento, ovvero la Pokemon Kaizo Ironmon.

Andremo a vedere in cosa consiste questa versione del gioco e come viene strutturata.

POKEMON KAIZO IRONMON

Ma cos’è la Kaizo Ironmon?

La Kaizo Ironmon è una modalità dei giochi Pokemon nata dallo streamer Iateyourpie, creata per dare un nuovo livello di sfida sia per giocatori esperti che per novizi. Consiste nel finire il gioco utilizzando un solo mostriciattolo tascabile dall’inizio fino alla fine, ad eccezione del ‘MN slave’, un secondo membro della squadra che ha appreso le mosse necessarie per il proseguimento dell’avventura (mosse come taglio, volo, surf  ecc…).

Ma cosa cambia rispetto al gioco normale?

Uno dei cambiamenti che più saltano all’occhio è il fatto che il gioco è totalmente randomizzato. Tutti gli incontri con i pokemon, quelli dei vari allenatori, le mosse (comprese quelle che si possono apprendere) ed anche le statistiche sono tutte casuali. Potreste trovare il classico Gennaro Bullo con un leggendario estremamente potente e finire subito l’avventura, perchè se il nostro Pokemon va ko, finisce la sfida e bisognerà ricominciare da capo con un compagno diverso.

Ma perchè è diventato un successo la Kaizo Ironmon?

Nella community di pokemon ha riscosso molto successo, in Italia ha spopolato grazie al noto streamer Poly. Vedendo la potenzialità della modalità, ha deciso di investici su, portandola numerose volte in stream e facendola conoscere a moltissime persone. Ha creato anche una competizione tra sreamer su questa modalità, la PIL, riscuotendo un’enorme successo portandolo a fare addirittura 4 stagioni di essa.

Ha deciso anche di ottimizzare le varie versioni, implementando un tracker molto preciso, modifiche al gioco e alla difficoltà per rendere l’avventura molto più fluida e godibile. Attualmente è in lavorazione una nuova versione attualmente in beta, che approfondiremo meglio in un prossimo articolo assieme ad una piccola guida con un ospite d’eccezione.

Detto questo, spero che vi sia piaciuta questa introduzione alla Kaizo Ironmon di Pokemon e di restare aggiornati per le prossime novità a tema videoludico, un saluto a tutti!

Articoli correlati: 

YouTuber costruisce il “Primo PokeDex Funzionante al Mondo” con ChatGPT

YouTuber costruisce il “Primo PokeDex Funzionante al Mondo” con ChatGPT

Profilo di Gosoap
09/02/2024 11:41 di Amin "Gosoap" Bey El Hadj
 WhatsApp

PokeDex Funzionante – Dal principio del 2023, l’intelligenza artificiale ha preso il controllo dell’industria tecnologica grazie a OpenAI, Microsoft e Google, solo per citare i principali.

Man mano che questa tecnologia migliora, sempre più utenti si avvicinano a GPT-4 di OpenAI per alimentare nuovi e entusiasmanti strumenti come il Rabbit R1 e l’Humane AI.

Lo YouTuber “Abe’s Projects” ha preso questa tecnologia e l’ha applicata per realizzare quello che forse è il sogno più proibito e recondito che ogni fan di Pokémon che si rispetti, porta dentro di sé.

Realizzato il primo PokeDex funzionante grazie a ChatGPT

In un video rilasciato pochi giorni fa, lo YouTuber ha spiegato nel dettaglio tutte le prove e le difficoltà attraverso le quali è passato per progettare, stampare in 3D e programmare il dispositivo.

Dopo aver completato il tutto, ha utilizzato alcuni dei suoi oggetti a tema Pokémon immagini online per mostrare come funziona.

Basta utilizzare la fotocamera per scattare una foto all’oggetto, e il PokeDex identificherà il Pokémon, mostrerà un’immagine e pronuncerà il suo nome, proprio come nella serie tv che tutti abbiamo amato.

I fan hanno rapidamente commentato condividendo i loro pensieri riguardo questo dispositivo unico nel suo genere.

“È stato incredibile! Anche se il risultato finale ha dei bug, il fatto che funzioni significa che da lì si può solo migliorare”, ha risposto un utente.

Un altro spettatore ha commentato: “Ho sempre desiderato che Nintendo continuasse a produrre i giocattoli del Pokédex ma aggiungesse anche un codice unico visibile nei giochi e nei merchandise da scansionare con il Pokédex. Questo, però, è un livello completamente nuovo! Sicuramente non è perfetto, ma è in grado di scansionare molto più di un codice!”

 

GUIDA POKEMON KAIZO IRONMON con Droodthund3r!

GUIDA POKEMON KAIZO IRONMON con Droodthund3r!

Profilo di maretta72
22/01/2024 13:48 di  "maretta72"
 WhatsApp

Guida Kaizo Ironmon – Ben ritrovati a tutti dal vostro Maretta72, oggi vi illustrerò una piccola guida sulla Kaizo Ironmon di Pokemon, grazie anche all’aiuto dello streamer Droodthund3r, uno dei migliori giocatori di questa modalità che porta regolarmente contenuti su di essa, sia su twitch che su youtube.

GUIDA KAIZO POKEMON

Come ci gioco?

Giocare alla kaizo ironmon è molto semplice, basta munirsi di una rom di Pokemon Smeraldo ed andare sul sito di Startab (Il sito presenta anche il regolamento di gioco). Vi lascio un video che vi spiega per bene come giocarla e portarla in stream, in caso vogliate.

Ora, con l’ausilio del nostro esperto, parleremo di qual è il miglior modo per iniziare la propria avventura, con anche dei consigli per i giocatori nuovi.

Visto che devo completare il gioco con un solo Pokemon, quale scelgo?

Come detto nell’articolo precedente, bisognerà completare l’avventura e battere la lega solo con un singolo pokemon. Nella randomizzazione sono comprese anche le statistiche dei mostriciattoli tascabili, quindisi dovrà cercare di puntare a quelli che hanno il BST (statistiche di base) maggiore, massimo 567 da regolamento, perchè più alto è il numero e maggiori saranno i valori finali delle varie statistiche.

Visto che abbiamo parlato di statistiche, quelle più importanti da considerare per il successo della sfida sono: la velocità, essenziale per poter attaccare per primi (consigliata che sia il doppio del livello attuale del pokemon), e l’attacco, fisico o speciale in base alle mosse dell’utilizzatore, per infliggere il maggior numero di danni per mandare ko il prima possibile l’avversario (consigliata che sia il triplo del livello attuale del pokemon).

Il tipo del pokemon è un altro aspetto da considerare, alcuni tipi hanno più debolezze e resistenze rispetto ad alti, per questo bisogna cercare di prendere quelli con meno problemi di questo tipo (vengono consigliati il tipo normale e spetto).

Altro piccolo aspetto da valutare è quante mosse si andranno ad imparare, siccome tutti i nostri compagni d’avventura inizieranno con un livello basso, impareranno svariate mosse ma alcuni di più ed altri di meno, esempio: meglio prendere chi ne imparerà 16 rispetto a chi ne apprenderà solo 12.

Come gestisco le cure e gli strumenti?

Essendo che non si possono comprare e usare cure/strumenti  attivi e passivi, al di fuori della battaglia, tranne i repellenti per evitare gli incontri con i selvatici, PP-UP/PP-MAX per aumentare il numero di utilizzi delle mosse e le vitamine (calcio, ferro, zinco, proteina, carburante, ps-su) per aumentare le statistiche base.

La loro gestione dev’essere accurata e minuziosa, dovete cercare i momenti migliori per utilizzarle per evitare la sconfitta del proprio pokemon ed i conseguente game over. Potrete però assegnarli le bacche.

Come ottimizzo le mosse del mio pokemon?

Visto che le mosse dei proprio Pokemon sono totalmente casuali, sia quelle di base che quelle che si possono apprendere con i  livelli, è consigliato puntare su mosse che possano coprire in modo efficace la maggior parte dei tipi che si potranno incontrare nell’avventura, alcuni siti esterni offrono dei calcoli per consigliare le tipologie di mosse.

Ma oltre a questo, è molto importante che il proprio pokemon abbia una STAB (same-type attack bonus/bonus attacco dello stesso tipo), che renderà le mosse dello stesso tipo del pokemon in battaglia molto più forti ,con un moltiplicatore del 50% bonus sulla potenza della mossa, ad esempio: se ho un pokemon fuoco ed ho una mossa fuoco da 100 di potenza, essendo una stab la mossa avrà un 150 di potenza totale.

Spero cari lettori che questa guida vi possa essere stata di aiuto e ringrazio ancora Droodthund3r per la sua disponibilità, buona fortuna a tutti coloro che proveranno a cimentarsi nella kaizo!

Chi è il Pokemon Più Forte di sempre? Il Migliore per ogni Tipo

Chi è il Pokemon Più Forte di sempre? Il Migliore per ogni Tipo

Profilo di Gosoap
17/11/2023 09:53 di Amin "Gosoap" Bey El Hadj
 WhatsApp

Per gli Allenatori Pokemon che sognano la gloria, riconoscere gli esemplari più forti di ogni tipo è la chiave del successo. Il vasto mondo dei Pokémon, con oltre mille specie, presenta una sfida impegnativa nella selezione degli alleati più temibili per costruire la squadra perfetta.

Nel tentativo di rispondere all’eterna domanda “Qual è il Pokemon più potente di sempre?”, abbiamo analizzato le specie di punta di ogni tipo, considerando statistiche, mosse e un pizzico di lore.

Sebbene forme potenziate come le Mega Evoluzioni siano spesso i Pokémon assolutamente più forti, esse non sono sempre disponibili in tutti i giochi. Pertanto, per mantenere la competizione equa, esamineremo solo le forme di base di ciascun Pokémon.

Il Pokemon più Forte di sempre

Il titolo di Pokemon più forte di tutti i tempi va ad Arceus. Conosciuto come il Creatore dell’Universo, questa creatura mitica è essenzialmente la divinità del mondo Pokémon.

Arceus vanta un enorme totale di 720 punti base, distribuiti in modo uniforme su ogni statistica, garantendo un equilibrio eccezionale. La sua capacità di cambiare tipo tenendo una Piastra o un Cristallo Z lo rende un combattente versatile e imprevedibile.

Tuttavia, nonostante Arceus sia il Pokémon più forte in assoluto, la sua presenza non è garantita in tutti i giochi, e in alcune situazioni potrebbero emergere opzioni più adatte in base al tipo desiderato.

I Pokemon più Potenti di Ogni Tipo

Tipo Pokemon Punti Base Statistiche
Normale Arceus 720
Fuoco Reshiram 680
Acqua Palkia 680
Erba Zarude 600
Elettro Miraidon 670
Ghiaccio Kyurem 660
Lotta Koraidon 670
Veleno Eternatus 690
Terra Groudon 670
Volante Rayquaza 680
Psico Mewtwo 680
Coleottero Genesect 600
Roccia Tyranitar 600
Spettro Giratina 680
Buio Yveltal 680
Drago Eternatus 690
Acciaio Dialga 680
Folletto Zacian 660

Come già menzionato, la selezione di questi Pokémon si basa sui loro punti base totali. Mega Evoluzioni e forme alternative sono esclusi da questa analisi.

Da sottolineare che questa lista ha subito alcune modifiche con l’uscita di Pokémon Scarlatto & Violetto. Miraidon ha preso il posto di Zekrom come miglior Pokémon di tipo Elettro, mentre Koraidon ha soppiantato Kommo-o come miglior Pokémon di tipo Lotta.

È inevitabile che vi siano preferenze personali che influenzino queste classifiche, quindi potrebbe darsi che non siate d’accordo con le nostre scelte, e va bene così!

Ricordate che, anche se un Pokémon è considerato il più forte, può essere facilmente sconfitto se il vostro avversario riesce a sfruttarne i punti deboli. Che ne pensate community? Come al solito la discussione è assolutamente aperta!

Articoli correlati: