commissario owl

Si dimette il secondo Commissario della OWL: smembrato interamente anche il team degli Spitfire

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Commissario OWL – Sono giorni di “fuoco” per la scena competitiva della Overwatch League, che si trova nel bel mezzo di una fase di rinnovamento particolarmente movimentata e dagli esiti abbastanza imprevedibili.

E’ di poche ore fa l’annuncio che il secondo commissario della lega Pete Vlastelica si è ufficialmente dimesso dal suo incarico, lasciando nuovamente scoperto il ruolo precedentemente occupato da Nate Nanzer (poi trasferitosi in Epic Games) senza tuttavia fuoriuscire in modo definitivo da Blizzard.

In attesa di scoprire chi sarà il nuovo Commissario della OWL (Overwatch League), Pete Vlastelica si andrà quindi ad impegnare in altri progetti interni a Blizzard, anche se sul prosieguo della carriera professionale dell’ormai ex numero 1 della OWL non si conoscono affatto i dettagli.

Un’altra “bomba” è invece quella che ha visto recentemente protagonista la franchigia dei London Spitfire, con la dirigenza del team che pare abbia infine deciso di licenziare in tronco sia i suoi giocatori che il suo staff, probabilmente intenzionati a ricostruire da zero un percorso che dovrà prima o poi portare la squadra europea alla tanto desiderata vittoria del mondiale.

Ancora non vi sono certezze sulla questione, ma il destino degli Spitfire sembra ormai segnato. Non ci resta che attendere nuove e più dettagliate informazioni riguardo a questa difficile e complicatissima situazione.

Articoli correlati: 

Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701