Rework di Torbjorn, i dettagli pubblicati sul sito ufficiale

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Questa mattina abbiamo segnalato il nuovo annuncio di Blizzard riguardo il rework di Torbjorn, argomento toccato nel video della serie “In sviluppo” insieme a molti altri che sono poi stati approfonditi anche nella news interamente dedicata alle nuove note della patch sul PTR.
E’ proprio con questa nuova patch che gli sviluppatori hanno introdotto i cambiamenti che caratterizzeranno il “nuovo” nano Torb, cambiamenti che troverete dettagliatamente spiegati nel comunicato che Blizzard ha diffuso poche ore fa sul forum ufficiale.
Ricordiamo che le principali novità riguardano lo Sparachiodi, la Torretta difensiva, la nuova abilità Sovraccarico e la ultimate dell’eroe “Nucleo Ardente” completamente rivoluzionata, seppur con lo stesso nome, rispetto a come l’abbiamo sempre vista e giocata.

Di seguito tutti i dettagli in merito.

Ciao!

Abbiamo riprogettato radicalmente le abilità e le armi di Torbjörn, che potrai provare in prima persona oggi stesso sul PTR! L’obiettivo è quello di aumentare l’efficacia di questo eroe e renderlo adatto a una gamma di situazioni più ampia, preservando comunque la sua identità.

Torbjörn è stato inizialmente concepito come eroe specializzato, un’opzione difensiva solida grazie alla sua capacità di generare armatura e di controllare il terreno di gioco con la sua Torretta. Purtroppo, le meccaniche di raccolta dei rottami e di creazione dei Modulo d’Armatura sono risultate problematiche in gioco data la loro natura “estrema”. Per esempio, la squadra con Torbjörn che stava vincendo era in grado di raccogliere tonnellate di rottami e quindi di mantenere tutti i membri al massimo di armatura. Se però la situazione volgeva al peggio, spesso era difficile raccogliere rottami sufficienti. Questa sfida era tanto più difficile in attacco, dove Torbjörn faticava a fornire armatura dovendo scegliere tra questa opzione e la creazione di una Torretta in posizione utile.

Per rendere l’eroe più flessibile in una più ampia gamma di situazioni, abbiamo reso la creazione della Torretta più semplice, rimuovendo le meccaniche di creazione del Modulo d’Armatura e della raccolta di rottami. Nucleo Ardente si è dimostrato difficile da usare insieme ai nuovi cambiamenti alla Torretta, quindi abbiamo modificato questa Ultra, trasformandola in un’abilità di controllo dello spazio che può essere usata più liberamente. Infine, abbiamo spostato alcune delle funzionalità del vecchio Nucleo Ardente nella nuova abilità Sovraccarico, che sostituisce i Moduli d’Armatura.

Sparachiodi

Cosa è cambiato?

La Sparachiodi di Torbjörn non infliggeva danni in modo costante a causa della velocità dei proiettili, che tra l’altro avevano una traiettoria poco intuitiva. Ne abbiamo aumentato il potenziale offensivo velocizzando i proiettili dell’arma primaria e diminuendo il tempo di ricarica.
*Velocità dei proiettili dell’arma primaria aumentata da 60 a 70.
*Tempo di ricarica ridotto da 2,2 a 2 secondi.

Il fuoco alternativo della Sparachiodi è stato ricalibrato diminuendo il tempo di recupero tra un colpo e l’altro affinché abbia la stessa cadenza del fuoco principale. Come risultato, i danni sono leggermente inferiori, ma in generale l’arma è più potente. Ora non solo il fuoco secondario è più reattivo, ma la traiettoria della rosata è anche molto più facile da prevedere.
*Recupero è diminuito da 0,8 secondi a 0,6 secondi.
*Danni totali per colpo diminuiti da 150 a 125.
*Tempo di ricarica ridotto da 2,2 a 2 secondi.
*La rosata è stata ricalibrata e la diffusione casuale ridotta del 50%.

Mentre la funzionalità della Sparachiodi resta in gran parte invariata, l’arma è stata ricalibrata per infliggere danni in modo più coerente, e il cambio dal fuoco primario a quello alternativo dovrebbe essere più bilanciato.

Abilità 1: Posiziona Torretta

Cosa è cambiato?

La Torretta ora è un proiettile e viene creata dove quest’ultimo atterra, invece di dover essere costruita manualmente. I livelli della Torretta sono stati rimossi e non serve più martellarla se non per ripararla. La Torretta ora assiste Torbjörn sparando ai nemici danneggiati dal fuoco primario della Sparachiodi e dando ai giocatori una sorta di controllo sul sistema di mira dell’I.A… Attenzione: non prenderà di mira i bersagli nemici che sono fuori dalla linea di tiro.

1. La Torretta ora viene creata da un proiettile
*Metà del tempo di recupero inizia dopo il posizionamento.
*Il tempo di recupero totale inizia quando la Torretta viene distrutta.
*Una nuova Torretta non può essere posizionata se quella precedente ha subito o inferto danni negli ultimi 3 secondi.

2. È stato aggiunto un nuovo comando per distruggere manualmente la Torretta

*Questo dà ai giocatori la possibilità di avviare prima il tempo di recupero se la Torretta è bloccata in combattimento attivo.

3. Non esplode più se Torbjörn muore durante la costruzione

4. I livelli della Torretta sono stati rimossi

*La Torretta viene creata automaticamente nell’arco di 3 secondi.
*Infligge la stessa quantità di danni della “vecchia” Torretta di livello 2.
*250 salute.

La Torretta ora ha bisogno di meno tempo per essere creata perché richiede solo che Torbjörn la “spari” in posizione, permettendogli poi di continuare a giocare. Con più controllo sui bersagli, Torbjörn può puntarla sui nemici più esposti o quelli più importanti sparando con la Sparachiodi. Dal punto di vista dell’avversario, distruggere una Torretta dovrebbe essere più gratificante, perché attiva il tempo di recupero dell’abilità.

Abilità 2: Sovraccarico

Di cosa si tratta?

Questa nuova abilità sostituisce il Modulo d’Armatura. Quando Torbjörn utilizza Sovraccarico, ottiene dell’armatura temporanea e aumenta la velocità di movimento, attacco e ricarica per breve tempo.
*Aggiunge temporaneamente 150 armatura.
*Aumenta temporaneamente del 30% la velocità di movimento.
*Aumenta temporaneamente del 30% il tempo di ricarica e la velocità d’attacco della Sparachiodi.
*Aumenta temporaneamente del 30% la velocità di attacco del Martello.
*Dura 5 secondi e ha 12 secondi di tempo di recupero.

Sovraccarico incorpora alcune delle funzionalità di Nucleo Ardente che ci piacevano, trasformandole in un’abilità con tempo di recupero che può essere usata più spesso durante la partita. Fornisce vantaggi in attacco e in difesa, garantendo più flessibilità a seconda di quando viene usata.

Ultra: Nucleo Ardente (nuova)

Di cosa si tratta?

Torbjörn potenzia il suo braccio meccanico, ottenendo l’abilità di creare pozze roventi di scorie fuse che danneggiano continuamente i nemici che ci stanno sopra. Può usare quest’abilità di interdizione in diversi modi, come controllare le strettoie e gli obiettivi, separare i giocatori nemici dai loro alleati, o anche bloccare la via di fuga o rallentare l’avanzata nemica.
*Entra nella nuova modalità dell’arma per 6 secondi.
*Lancia fino a 10 proiettili fusi che generano una pozza ardente nel punto in cui atterrano.
*Infligge danni extra ai nemici che possiedono armatura (per esempio, ai nemici sotto l’effetto di Adunata o Modulo Riparatore di Brigitte).

1. Rimbalzano su muri e soffitti finché non toccano il terreno.

*I danni base aumentano da 130 a 190 contro i nemici che possiedono armatura:

1. Eroi che possiedono armatura: Bastion, Brigitte, D.VA, Orisa, Reinhardt, Torbjörn, Winston, Wrecking Ball

2. Eroi che possono fornire armatura agli alleati: Brigitte

Il nuovo Nucleo Ardente mantiene la funzionalità di interdire ai nemici zone cruciali del campo di battaglia ed è più utile nelle situazioni in cui Torbjörn non è in grado di tenere in vita la Torretta.

Abbiamo fatto molte prove, ognuna a rappresentare sfide diverse, prima di arrivare a ottenere un nuovo Torbjörn, più divertente da usare. Siamo ansiosi di sapere cosa ne pensi, quindi prova i nuovi cambiamenti di Torbjörn sul PTR e mandaci il tuo feedback!


Rework di Torbjorn, i dettagli pubblicati sul sito ufficiale
Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701